Fran Drescher torna in televisione con “Happily Divorced“, un telefilm parzialmente autobiografico che racconta di una coppia, in cui il marito si scopre omosessuale. La Drescher inizialmente andrà in onda solo negli Stati Uniti, ma sicuramente ci saranno grandi attese anche in Italia, dove l’attrice è ricordata soprattutto per la sua interpretazione nella sitcom “La tata“.

Galleria di immagini: Fran Drescher

Anche “Happily Divorced”, che andrà in onda su TV Land, naturalmente è una sitcom di stampo vagamente autobiografico, anche se molte situazioni sono state romanzate e portate all’eccesso allo scopo di far sorridere il pubblico a casa. Il pilota è stato scritto dalla stessa Fran Drescher, insieme con l’ex marito, il produttore Marc Jacobsen.

I due sono stati sposati per 21 anni, quando nel 1999 hanno divorziato perché Jacobson si è scoperto gay. Questo però non ha impedito loro di restare in buoni rapporti e di trarre spunto per far riflettere e divertire, anche se la Drescher afferma che non si tratta in toto della sua vicenda autobiografica.

Infatti, l’attrice ha raccontato all’Hollywood Reporter:

“Non è proprio come la nostra storia. Ci sono molte licenze narrative qui perché volevamo creare delle situazioni, e un comedy in grado di durare almeno cinque anni. Facciamo sempre riferimento alle nostre vite private, e scriviamo in base a quello che sappiamo. Amo molto il fatto che questo show parli di qualcosa di significativo e contemporaneo, e parli anche del vero significato dell’amore. Amo la Tata, ma è davvero elettrizzante poter interpretare una persona più vicina a come sono fatta.”