L’Italia del tennis non passa in Spagna, dove si sta giocando in questi giorni il torneo di Madrid.

Infatti, anche le ultime due portacolori azzurre, Francesca Schiavone e Roberta Vinci, sono state eliminate dal torneo iberico nella giornata di ieri.

Per la numero uno del tennis italiano l’eliminazione è arrivata con l’americana Bethanie Mattek-Sands, che ha vinto in due set (7-6 6-3) sfruttando i tanti errori di Schiavone, evidentemente poco concentrata e incappata in una “giornata no” che le è costata l’uscita di scena agli ottavi.

Galleria di immagini: Francesca Schiavone

E sempre agli ottavi ha dovuto abbandonare il torneo di Madrid Roberta Vinci. La tennista tarantina, reduce dal successo al WTA di Barcellona, è stata superata dalla cinese Li-Na in un match concluso in tre set (2-6 6-2 6-1).

Non sono comunque mancate le sorprese sulla terra battuta di Madrid, dove, sempre nella giornata di ieri, è uscita un po’ a sorpresa la numero uno al mondo Caroline Wozniacki, battuta per 6-4 1-6 6-3 dalla tedesca Julia Georges, mentre l’altra “big”, Victoria Azarenka, ha avuto vita facile eliminando la spagnola Parra Santonja con un eloquente 6-0 6-3.

Chiuso con un po’ di amarezza il capitolo Madrid, per le tenniste azzurre adesso si entra nel vivo della stagione con il Roland Garros, in programma tra una ventina di giorni: sarà lì che Schiavone e compagne saranno chiamate a confermare quanto di buono messo in mostra in questi ultimi mesi. Oltre ovviamente agli Internazionali di Roma…