Ezio Greggio, Belen Rodriguez, Francesco Facchinetti. Questi i tre nomi dei papabili presentatori del prossimo Festival di Sanremo. Dopo l’ipotesi Christian De Sica, ormai smentita, sono questi i maggiormente accreditati.

Pare che si voglia puntare su personaggi che consentano di andare sul sicuro per quanto riguarda il successo della prossima edizione: tre personaggi che o per esperienze televisive precedenti e attinenti richiameranno il loro pubblico, o che data la loro innegabilmente lunga e prolifica carriera televisiva, costituiscono certamente un polo d’attrazione imprescindibile.

Belen e Facchinetti presenteranno quest’anno rispettivamente “Terminator” e “X Factor“, anche se il secondo è una conferma del talent show ed esattamente non è un nuovo nome nel panorama musicale italiano, dati anche i suoi natali. La Rodriguez sta cercando di fare nuove esperienze, ed è impegnata in Sicilia sul det dei nuovi film tratti dai romanzi di Camilleri, “L’età del dubbio”, “La caccia al tesoro”, “Il campo del vasaio” e “La danza del gabbiano”, in cui interpreta una temibile assassina.

Greggio potrebbe essere impegnato con Striscia la Notizia e poi con un film, ma ancora non è detto. Quello che sembrerà strano è che l’anchorman del TG satirico di Antonio Ricci, spesso ha svelato retroscena imbarazzanti del Festival: non ci sarà conflitto di interesse, o Greggio riuscirà a portare la satira sul palco dell’Ariston?