Franco Battiato, uno dei cantanti che hanno determinato la storia della musica italiana, ha spiegato, in un’intervista a “TV, Sorrisi e Canzoni” di questa settimana, che non sarà mai ospite di X-Factor.

L’artista ha sottolineato di essere contrario a qualsiasi competizione o gara canora:

So che il mio amico Morgan mi vuole ospite ma non ci andrò neppure se mi viene a prendere la polizia. Lui insiste, ma io detesto le gare e le competizioni.

Per la gioia dei suoi fan, il cantautore si presenterà comunque in televisione, questa sera al “Chiambretti Night” e il 28 novembre da Fazio, ma non è in progetto nessun tour:

Sarò ospite da Chiambretti il 17 novembre e da Fabio Fazio il 28 novembre. E non ho in programma alcun tour: mi riposo.

Nonostante tutto, Franco Battiato ha lanciato in questi giorni un album rarità dal titolo “Inneres Auge – Il tutto è più della somma delle sue parti”, distribuito dal 13 novembre.

Nell’album sono presenti i suoi successi ricantati e quattro brani inediti: Inneres Auge, Inverno, Tibet e ‘U Cuntu.

Il cantante cominciò la sua carriera nel 1965 a Milano, quando pubblicò i primi due singoli per la rivista di enigmistica “Nuova Enigmistica Tascabile”: la testata proponeva come allegati dischi di canzoni celebri ricantante da artisti poco conosciuti.

Tra tutti i suoi successi si contano 27 album registrati in studio, 17 raccolte di brani live e non, 9 album in lingua spagnola e 3 in lingua inglese.