Frankenweenie uscirà negli Stati Uniti il prossimo 5 ottobre. Tim Burton estrae un primo video per pubblicizzare il suo ultimo film.

Si tratta di una clip brevissima, che dura appena quarantasei secondi. Un bianco e nero in stile film muto e una recitazione che richiama la cantilena di una filastrocca: il primo estrattro di Frankenweenie ci mostra una lezione dell’insegnante alla classe del piccolo Victor, il protagonista, una lezione che, non a caso, riguarda proprio i fulmini.

Galleria di immagini: Frankenweenie

Il film di Tim Burton, infatti, racconta la storia di Victor, una sorta di novello Dottor Frankenstein. Victor perde prematuramente il suo adorato cane Sparky, ma non si arrende: probabilmente ispirandosi alla lezione del proprio insegnante, decide di riportare in vita il cagnolino con l’uso delle scariche elettriche.

Tuttavia, Victor sa che non può mostrare Sparky in giro e lo tiene nascosto. La situazione, però, precipita quando tutti, compagni di scuola, insegnanti e genitori del bambino, si accorgeranno del “mostro” che abita la città. Come è tipico di Burton, i mostri additati dagli altri sono mostri solo in apparenza e sotto l’aspetto ripugnante nascondono sempre un grande cuore. La trama di Frankenweenie sembra ricalcare quella di molti altri film di Burton, Edward Mani di Forbice in primis, ma anche quella di Vincent, primo cortometraggio in stop motion del regista.

Con Frankenweenie Tim Burton riporta in vita un vecchio progetto del 1984: allora Frankenweenie fu solo un corto con attori veri per mancanza di mezzi. Ora, Burton ha potuto raggiungere il suo obiettivo primario, quello di raccontare in stop motion la storia del cagnolino Sparky e del suo padroncino Victor. Il film uscirà in Italia il 18 gennaio 2013.

Fonte: CoomingSoon