Per lasciare senza parole il partner e stupirlo con un bigliettino o un sms a sorpresa, ci vogliono delle frasi romantiche, capaci di fare breccia nel suo cuore.

E se manca l’ispirazione niente paura, perché le parole d’amore possono anche essere prese in prestito da autori celebri, da una poesia e persino dai versi di una canzone.

Quello che conta è scegliere la frase più adatta a quello che si vuole esprimere. Ecco allora delle frasi romantiche tutte da dedicare per conquistare o ri-conquistare il vostro amore, per ricordargli quello che provate o per festeggiare un giorno per voi speciale.

  1. “Ti amo non per chi sei ma per chi sono io quando sto con te” (Gabriel Garcìa Marquez). Una delle frasi più belle quando, oltre all’amore che si prova per l’altro, si desidera esprimere la stima per ciò che è capace di trasmettere. Come a dire “tu sai rendermi migliore”.
  2. “Quando la mano di un uomo tocca la mano di una donna, entrambi toccano il cuore dell’eternità” Kahlil Gibran. Cosa c’è di più romantico dell’immagine di due mani che si sfiorano? Ecco allora una frase che in pochissime parole riesce a esprimere il senso dell’amore.
  3. “E come un girasole io ti seguirò e 1000 volte ancora mi innamorerò” (Giorgia). Innamorate follemente di lui senza sapere come dirlo? Le parole giuste allora sono quelle di “Girasole”, successo musicale di  Giorgia.
  4. “Amore non è amore se muta quando incontra un mutamento” (William Shakespeare). La forza dell’amore è quella di rimanere inalterato e profondo  qualunque cosa succeda. La frase migliore per esprimere questo concetto assoluto è allora quella presa dal celebre sonetto di Shakespeare. Per  letterati cuori romantici.
  5. “Se il mare fosse inchiostro e il cielo fosse un foglio non basterebbero ad esprimere il bene che ti voglio” (Anonimo). È una delle frasi più conosciute, scritte e dedicate della storia, ma ha pur sempre il suo profondo significato: impossibile misurare l’immensità dell’amore.
  6. “Amor ch’a nullo amato amar perdona” (Dante Alighieri). La storia è quella celebre di Paolo e Francesca, amanti scoperti e uccisi dal marito di lei. Tra le interpretazioni più belle che sono state date al famoso verso di Dante, quella secondo cui il sommo poeta avrebbe voluto sottolineare come sia impossibile non ricambiare un amore vero e profondo.
  7. “Il bacio è un apostrofo rosa tra le parole t’amo” (Edmond Rostand, Cyrano de Bergerac). Altro grande classico della letteratura rosa, da dedicare all’inizio di una storia, quando si scambiano appassionati baci e tutto è romanticissimo.