C’è da dire che oltre al cordoglio del mondo della musica, che difficilmente si rassegnerà alla scomparsa di una voce come quella di Amy Winehouse, l’avvenimento non è ancora stato metabolizzato dai fan, ma anche dai non fan della giovanissima (appena 27 anni) cantante britannica, morta il mese scorso nel suo appartamento londinese.

Mentre le cronache raccontano delle polemiche sulle eredità e sulle partecipazione al rito funebre che si è svolto nel rispetto della religione ebraica, Fred Perry prova a rendere merito a quella che oltre ad essere una meravigliosa cantante aveva anche ottime doti di stilista.

Amy Winehouse con il suo look allo stesso tempo innovativo e vintage ha lanciato un vero e proprio trendy, che ha condensato prima di morire in una collezione a firma del noto marchio britannico.

Perry ha fatto sapere che nonostante fosse la prima e unica volta che la collaborazione con la Winehouse prendeva forma si è trattato di una esperienza davvero indimenticabile.

Non è stato ancora reso noto se la collezione verrà messa in vendita postuma rispetto alla morte della cantante o se piuttosto rimarrà negli archivi di Perry dove acquisterebbe con il tempo sempre maggior valore.

Per un’anteprima delle creazioni a firma di Amy Winehouse date uno sguardo sul web: sono davvero molto cool.