Per unghie belle e naturali, la french è un vero e proprio must. Ecco alcuni consigli per ottenere una perfetta french .

Questa tecnica che consiste nell’applicare dello smalto bianco lungo il bordo superiore dell’unghia, per poi ricoprirla, in un secondo momento, con dello smalto dai toni naturali.

Per realizzare la french occorre una lima per unghie, un bastoncino di legno, un raschietto, una base nutriente, una matita correttiva, uno smalto bianco, uno rosa, uno beige e un top coat. In commercio esistono dei kit completi per la french .

Si inizia con limare le unghie in modo da dar loro una bella forma (arrotondata o squadrata). Spingere in dentro le cuticole col bastoncino di bosso. Poi, col raschietto, strofina tutta la superficie dell’unghia per renderla brillante.

Dopo aver preparato le unghie, applicare una base trasparente. Quando saranno asciutte, passare all’applicazione della french: applicare prima lo smalto bianco lungo il bordo superiore dell’unghia, aspettare che lo smalto sia completamente asciutto, passare all’applicazione dello smalto rosa o beige su tutta l’unghia, anche sulla parte bianca. Per fare in modo che lo smalto duri a lungo, terminare con l’applicazione di un top coat, che rende le unghie brillanti.

photo credit: Mirka Naldi via photopin cc