I frullati possono essere una dolce idea per la merenda. Ideati per i piccoli, perché fatti soprattutto con il latte, per “propinarglielo” perché non se ne accorgano e quindi dar loro il calcio necessario alla crescita ossea, i frullati sono adattissimi anche ai grandi. Soprattutto a coloro che credono che i frullati siano roba solo per bambini, ma non riescono a dire di no a qualunque cosa contenga zucchero. Ecco alcune idee di ricette che si prestano a molti usi, da una merenda a uno spuntino spezzafame, fino a un aperitivo dolce, analcolico o no.

Tra le ricette ideali per dei frullati molto dolci c’è quello a base di mela con aggiunta di polvere di cannella. Per rendere un frullato ancor più dolce, lo si può arricchire con panna montata, anche vegetale se la si preferisce, e topping al cioccolato. Per esempio, questi ingredienti possono essere aggiunti a un frullato di banane e kiwi o banane e ananas: il kiwi e l’ananas, che hanno un gusto un po’ acre, servono a bilanciare l’estrema dolcezza insita nella banana.

=> SCOPRI le ricette degli smoothies, i drink alla frutta

Per i patiti della frutta si può preparare un frullato con all’interno pezzi interi dello stesso frutto frullato, come un frullato di fragole con aggiunta di fragole a tocchetti. Il tutto può essere accompagnato dalle fragole immerse nel cioccolato fuso e lasciato indurirsi. Per realizzare qualcosa di molto speciale, si può pensare a un frullato di giuggiole: si tratta di un frutto poco diffuso, con la buccia marrone e l’interno verde, che assomiglia a una mela in miniatura. Un simile frullato può prevedere l’aggiunta di una spruzzata di limoncello.

Per preparare un frullato alcolico, ogni frutto può avere un liquore perfetto: lo cherry si sposa, per ovvi motivi, con le ciliegie (il tutto può essere arricchito ancora con gocce di cioccolato che si depositeranno sul fondo e panna montata. Il rum invece si adatta benissimo a un frullato di pere, o anche di kiwi, se si vuole contrastare l’effetto del rum che è fatto con lo zucchero. Da provare, infine il frullato di mango con tequila: la difficoltà principale è trovare il mango, ma una volta assaggiato sarà impossibile abbandonarlo.

=> Scopri l’aperitivo dolce