Conto alla rovescia per il Fuorisalone 2018 che tra eventi mondani, installazioni e appuntamenti cult, animerà la città in occasione della nuova edizione del Salone del Mobile. Non solo design e arredamento ma anche tanta, tantissima moda. Molti infatti le Maison che presenteranno, proprio durante il Fuorisalone, le loro esclusive home collection pensate per regalare agli ambienti di casa un tocco super glam.

Pezzi d’arredamento, dunque, ma anche oggetti di culto che lasceranno a bocca aperta tutte le fashion lovers più accanite. Un esempio su tutti, l’ironica collezione casa firmata Tiffany.

Agenda alla mano, ecco allora gli appuntamenti moda da non perdere durante il Fuorisalone 2018.

L’installazione di COS

Per il settimo anno consecutivo il brand COS partecipa al Fuorisalone e questa volta in collaborazione con l’artista americano Phillip K. Smith III. In occasione della nuova edizione del Salone del Mobile, il brand presenterà infatti una grande installazione scultorea ispirata all’architettura rinascimentale italiana, al cielo milanese e alla sobria semplicità che da sempre caratterizza il suo stile.

L’installazione, esposta nel cortile cinquecentesco e nel giardino all’inglese di Palazzo Isimbardi, sarà aperta al pubblico dal 17 al 22 aprile 2018.

Foto: courtesy press office

Dentro l’appartamento di Bottega Veneta

Durante il Salone del Mobile la maison Bottega Veneta  presenterà la nuova Home Collection nella cornice di una speciale scenografia ideata dal Direttore Creativo Tomas Maier. All’ultimo piano dello store, all’interno di un concept innovativo denominato The Apartment, i mobili e gli accessori per la casa di Bottega Veneta saranno infatti  esposti in modo da rispecchiare uno spazio abitativo, accanto a una selezione di preziose opere d’arte e di libri curata dallo stesso Maier.  Tra gli highlight della nuova collezione spiccano i tre nuovi modelli di lampadario in bronzo creati in collaborazione con la designer di gioielli Osanna Visconti di Modrone.

Dal 17 all 22 aprile. Via Borgospesso 5.

Foto: courtesy press office

Un caffè da Hermès

Charlotte Macaux Perelman, co-direttore artistico di Hermès Maison insieme ad Alexis Fabry ha curato il progetto architettonico all’interno del quale,  in occasione del Salone del Mobile 2018, verrà ospitata la nuova collezione Hermès che comprende oggetti, tessili , carte da parati e arredi. Novità assoluta, il servizio per la tavola che sarà presentato all’interno di un caffè dedicato ai visitatori.

Da mercoledì 18 a sabato 21 aprile dalle 10 alle 20. Domenica 22 aprile dalle 10 alle 18. Via Turati 34.

Foto: courtesy press office. Carta da parati Squares (colore Terre de sienne) Design: Gianpaolo Pagni

Lo straordinario quotidiano di Tiffany

Imperdibile il debutto della collezione Home & Accessories di lusso firmata dall’iconico brand Tiffany & Co. Alla base l’idea che le cose belle non debbano essere limitate alle occasioni speciali. E così un goniometro, un righello, una cannuccia, un barattolo di vernice, una cassetta del pronto soccorso e un bicchiere di carta, realizzati a mano in argento dagli artigiani Tiffany, si trasformano in oggetti straordinari, secondo la filosofia, ironica e stilosa, che ha portato al successo il noto brand.

L’intera collezione sarà esposta presso la boutique milanese di Piazza Duomo.

Foto: courtesy press office

Vivienne Westwood e il design contemporaneo

In occasione della Milan Design Week, anche Vivienne Westwood ospiterà nella storica boutique milanese due aziende di complementi e arredi internazionali: FAS Pendezza e Kenneth Cobonpue. FAS Pendezza, storica azienda italiana, presenterà una rivisitazione originale degli storici calciobalilla, in perfetto stile retrò ma reinterpretati con un tocco di modernità. Kenneth Cobonpue invece presenta una collezione contemporanea dove sedute e divani outdoor diventano protagonisti assoluti e must have dell’estate.

Le creazioni verranno ospitate nella boutique di Vivienne Westwood in Corso Venezia 25, dal 17 al 22 Aprile 2018.

Foto: courtesy press office

Brioni e l’arte giapponese dell’incisione

Brioni celebra il Salone del Mobile 2018 collaborando con il visionario artista Hisao Hanafusa: presso la boutique milanese, infatti, sarà presentata una selezione di mobili e complementi d’arredo realizzati dal designer giapponese. Un’occasione imperdibile per scoprire da vicino l’antica tecnica di incastro, tipicamente giapponese, su cui si basa il lavoro Hanafusa. Due dei pezzi in esposizione sono stati creati in esclusiva per Brioni: un servomuto in legno di noce, e una lampada, realizzata in legno di tiglio lavorato a mano e carta di riso, ispirata al tradizionale design giapponese.

Dal 17 al 22 aprile nella boutique Broni in via Gesù, 2.

Alla scoperta dell’iconico trench Burberry

La collezione del Burberry Trench Heritage è stata recentemente rivisitata, dando vita a tre modelli aggiornati, due lunghezze e cinque colori nuovi. Durante i giorni della design week, la boutique di Montenapoleone ospiterà un’installazione  proprio per celebrare la nuova collezione di Heritage Trench coat, con pezzi ispirati all’archivio storico e aggiornati nei colori, tagli e proporzioni.

L’installazione sarà aperta al pubblico dall’11 al 22 Aprile. Via Montenapoleone 12.

Foto: courtesy press office

Tra Oriente e Occidente con Ferragamo

In occasione del Salone del Mobile 2018, Salvatore Ferragamo e Molteni&C presentano Outside/Inside, un’installazione che si propone di esplorare il dialogo culturale tra Oriente e Occidente attraverso alcune delle opere più significative del design moderno e contemporaneo in un intreccio di culture, talento creativo, abilità artigianale e tecnologie all’avanguardia. In esposizione, all’interno delle due boutique Salvatore Ferragamo in via Montenapoleone,  le sedute della Silkroad Collection, opera del designer Alan Chan.

Foto: courtesy press office