L’attrice Gabourey Sidibe non apparirà sulla prestigiosa rivista Vogue, come si era ventilato di recente. Questo perché è troppo grassa, secondo l’opinione degli esperti del settore che hanno avuto durissime parole per il giovane talento.

Ma la direttrice della rivista in questione, Anna Wintour, non ha di recente organizzato un incontro per la prevenzione dell’anoressia fra le modelle? Non è questa una seria e triste contraddizione?

In ogni caso, oltre a rimanere piuttosto perplessi su quanto detto dagli opinionisti, pare che la Sidibe rappresenti una barzelletta nel settore della moda, settore in cui Vogue la fa da padrone, questo si sa. Davvero tristi le dichiarazioni apparse su PopEater:

Quello che l’attrice indossava durante gli Oscar 2010 non era un vestito, era una tenda.

Vogue, spiegano, è il luogo migliore per far presentare agli stilisti i loro migliori abiti. E spesso le taglie sono così ristrette che perfino una ragazza dal peso normale trova serie difficoltà a indossarli, figuriamoci Gabby.

Inutile affermare quanto queste dichiarazioni non facciano altro che disgustare un po’ tutti e spingere le ragazze più deboli a dimagrire sempre più, per arrivare a un peso eccessivamente inferiore alla norma.