Pericolo scampato per Gabriel Garko, attore 36enne e sex symbol che è rimasto coinvolto in un’aggressione domenica sera, nella sua casa dei Castelli Romani.

Il giovane si è visto scagliare addosso dall’aggressore un grosso sasso, che ha colpito l’automobile e ha frantumato il finestrino. Per fortuna non vi è stata nessuna conseguenza per Garko, che è uscito fisicamente illeso da questa brutta esperienza, anche se è stato terribile a livello emotivo:

Mi sono davvero spaventato, non pensavo che qualcuno potesse farmi del male. Da tempo ricevo lettere anonime di minaccia ma fino a ora non le avevo prese sul serio.

L’attore, infatti, nei mesi scorsi ha ricevuto alcune lettere minatorie, alle quali inizialmente non aveva dato peso, ma il tutto potrebbe essere collegato, non solo secondo lui, ma anche a parere delle forze dell’Ordine. La pista investigativa non è stata infatti esclusa, ed è stato tra l’altro ipotizzato un tentativo di rapina: il ladro avrebbe reagito in quel modo perché spaventato dall’arrivo di Garko. Ci sarà da crederci?