Il noto attore Gabriel Garko è stato vittima di un’aggressione da parte uno sconosciuto, il fatto in questione sarebbe avvenuto nel giardino della sua villa ai Castelli Romani.

L’increscioso episodio di violenza è capitato domenica poco prima delle 23.00, l’aggressore ha mandato in frantumi il vetro della sua auto, colpendo in maniera violenta prima la fiancata e poi il finestrino.

È molto probabile che l’aggressore abbia utilizzato proprio uno strumento di lavoro custodito nella villa dell’attore per aggredirlo. Subito dopo il fatto, l’attore è immediatamente uscito dalla villa in tutta fretta, denunciando immediatamente l’accaduto ai carabinieri.

Gabriel Garko nell’ultimo periodo aveva ricevuto alcune lettere anonime

che lo minacciavano di morte: a confermare la cosa è stato lo stesso attore, che in una dichiarazione rilasciata racconta:

Mi sono davvero spaventato, non pensavo che qualcuno potesse farmi del male, e da tempo ricevo lettere anonime di minaccia ma fino a ora non le avevo prese sul serio.

Attualmente non si è ancora stabilito se i due fatti abbiano una connessione fra loro, le indagini per stabilire se le lettere siano collegate all’aggressione di Garko sono attualmente ancora in fase di sviluppo.