Gabriele Paolini ha scelto come al solito la strada maggiormente d’impatto per parlare di Sara Tommasi. Da qualche settimana l’arlecchino della TV, come lui stesso si definisce, sta cercando di difendere l’amica e sapere del suo stato di salute. Da quando la Tommasi è stata ricoverata, non se ne conosce pubblicamente il motivo, se per un trattamento sanitario obbligatorio o per disintossicarsi.

Galleria di immagini: Sara Tommasi, l'evoluzione

È sempre giallo sulle condizioni e sulle cause del ricovero di Sara Tommasi, anche perché è difficile dire qualcosa sulla sua situazione pregressa. Quel che è certo è che molti si sono schierati dalla sua parte, a partire dalla famiglia, dal suo ex Alfonso Luigi Marra, al fotografo Fabrizio Corona, fino alla giornalista Selvaggia Lucarelli. E ora anche Gabriele Paolini.

Paolini si è denudato di fronte alla sede del Corriere del Mezzogiorno, mostrando la pagina di una testata di gossip che ritraeva Sara Tommasi e affermando:

«Se lei si è ridotta così è perché ha dei grossi problemi in famiglia ed è crollata. Ragazzi, scegliete sempre la cultura e non la droga.»

Paolini ha anche annunciato azioni legali contro Marra, reo a suo dire di averlo allontanato a causa del suo contratto con Federico De Vincenzo, lo stesso produttore del film hard della Tommasi, produttore con il quale Paolini dice di essere al lavoro per alcuni film hard sociali. Infine, Paolini, di fronte ai ragazzini napoletani che gli gettavano dei gavettoni, ha inneggiato alla squadra del Napoli, che sabato disputava una partita contro la Juventus.

Fonte: Corriere del Mezzogiorno.