La finale di Miss Universo 2015, tenutasi ieri sera al “Planet Hollywood Las Vegas Resort & Casino”, si è svolta all’insegna di un incidente che sa dell’incredibile. Inizialmente è stata incoronata come vincitrice del concorso di bellezza la Miss della Colombia Ariadna Gutierrez Arevalo.

Niente di strano se non fosse che, mentre la reginetta già salutava il pubblico in lacrime sfoggiando la corona tanto agognata, il presentatore Steve Harvey è riapparso improvvisamente sul palco chiedendo le sue scuse per aver sbagliato a leggere il nome sulla busta del verdetto finale. Un colpo al cuore per Ariadna che, quindi, si è vista spodestata nel giro di qualche minuto mentre il conduttore chiamava sul palco la vera vincitrice, Miss Filippine Pia Alonzo Wurtzbach.

Miss Colombia si è aggiudicata, così, il secondo posto e ha dovuto cedere la corona e la fascia alla Wurtzbach in un siparietto alquanto irriverente. Insomma, la finale del concorso si è così conclusa in un misto di emozioni contrastanti, tra lacrime, delusione e stupore delle due che si sono passate lo scettro in men che non si dica.

Dopo l’accaduto il popolo del web non poteva che sbizzarrirsi, scatenandosi con commenti a metà tra l’ironico e il sarcastico, tanto da descrivere così l’assurda incoronazione: “È meglio di una soap opera” o ancora “Miss Colombia, la più breve Miss Universo della storia“. Errori a parte, l’Italia purtroppo non ha avuto voce in capitolo nel concorso: la ventiduenne leccese Giada Pezzaioli è, infatti, tornata a casa a mani vuote.