Pubblicizzata come integratore dalle strepitose proprietà dimagranti, la garcinia cambogia riscuote molto successo da diversi anni, malgrado le opinioni contrastanti sulla sua efficacia.

Viene estratta da un frutto chiamato “Gambooge”, noto anche con il nome di “Malabar tamarindo”, che cresce nel Myanmar (ex Birmania), in Indonesia e nell’India meridionale. Ha dimensioni simili a quelle di un arancia e una forma simile a quella di una zucca. Inizialmente di colore verde, quando giunge a maturazione assume un colore rosso o giallo.

È molto usata a scopo alimentare: nello Sri Lanka e a nella zona meridionale dell’India, è usata per la stagionatura del pesce. La crosta e la polpa sono richieste in molte ricette tradizionali asiatiche, dalla scorza si ricava una buona spezia, che è spesso impiegata per la preparazione del curry. Il mondo asiatico impiega la garcinia cambogia nella medicina ayurvedica dove i suoi preparati sono commercializzati come rimedi naturali per migliorare e attivare la digestione. Per lo stesso motivo, è un ingrediente molto ricercato nella cucina ayurvedica.

Nel 2012, la garcinia cambogia è stata presentata al mondo come un rimedio naturale per la perdita di peso. Gli estratti a base di garcinia sono stati sponsorizzati da una serie di personaggi televisivi e questo ha fatto sì che le vendite del prodotto arrivassero alle stelle. Come ogni sostanza, dovrebbe essere assunta solo sotto controllo medico durante la dieta dimagrante. Vediamo insieme quali sono proprietà, benefici, effetti collaterali e dove si compra la garcinia cambogia.

Garcinia cambogia: proprietà

  • La sostanza contenuta nella buccia che porta gli effetti benefici è chiamata acido idrossicitrico (HCA). Oltre ad avere effetti benefici nel caso di problemi di stomaco, in base ad alcuni studi effettuati, l’HCA è in grado di bloccare un enzima che trasforma lo zucchero in grasso.

Garcinia cambogia: benefici

  • La Garcinia Cambogia è utilizzata come integratore nelle diete in quanto aiuta a mantenere il colesterolo e i trigliceridi sotto controllo, grazie all’acido idrossicitrico, che trasforma gli zuccheri assunti direttamente in energia anziché trasformarli in grassi.
  • Tra gli effetti della Garcinia rientra anche la creazione di un senso di sazietà che aiuta chi sta seguendo una dieta a limitare gli eccessi.

Garcinia cambogia: effetti collaterali

  • Ad alti dosaggi, gli estratti di garcinia cambogia manifestano tossicità e possono arrecare danni al fegato.
  • L’uso della garcinia cambogia è controindicato per le donne, durante l’allattamento e la gravidanza e i soggetti affetti da diabete.
  • È sconsigliato l’uso combinato di garcinia e altre sostanze dimagranti come l’efedrina, l’arancio amaro, la caffeina.

Garcinia cambogia: dove si compra

  • In commercio è possibile trovare integratori a base di garcinia cambogia sotto forma di tavolette o capsule da consumare circa mezz’ora prima dei pasti.
  • È in vendita su Amazon, di diverse marche e in diversi formati, a un prezzo che varia dagli 11 ai 50 euro circa.