Geppi Cucciari parla della sostituzione del suo G’Day su La7 con il nuovo programma di Cristina Parodi. La presentatrice e comica in una nuova intervista ha discusso a ruota libera di televisione e vita privata, esprimendo il desiderio di diventare madre.

Geppi Cucciari la prossima stagione su La7 dovrebbe condurre sempre G’Day, però la vedremo in seconda serata. Nel preserale della rete dovrebbe sbarcare invece il nuovo misterioso programma condotto da Cristina Parodi, ultimo acquisto strappato alla concorrenza di Mediaset.

Galleria di immagini: Geppi Cucciari

La simpatica conduttrice sarda non ha avuto il successo sperato con il suo G’Day, in grado comunque di conquistare un dignitoso 2-3 % di share a puntata, però difende il suo show in un’intervista concessa a Io donna:

«Gli ascolti da Rai 1 su La7 non li fa nessuno. E mai potrà farli. Un po’ mi dispiace quando mi paragonano ai colleghi che vanno in onda nello stesso orario, Carlo Conti e Flavio Insinna, due professionisti eccellenti e squisiti. Ma paragonare un programma di attualità in diretta con un quiz non ha senso, né editorialmente, né per gli ascolti. La7 ha sempre pensato di offrire un’alternativa: il quiz c’era già e pure ben rodato. Qui si è trattato di sperimentare.»

Geppi ha inoltre parlato del programma che le ha regalato la notorietà presso il grande pubblico, Zelig:

«A Zelig devo tutto. Quando sono arrivata a Milano abitavo in via Pierlombardo e la mia camera dava sul teatro Franco Parenti. Sentivo gli applausi e dicevo “un giorno avrò io gli applausi”. Tra l’altro non facevo neppure cabaret in quel periodo, lavoravo in un notaio.»

Il suo obiettivo più immediato però non riguarda la TV, bensì il desiderio di avere un figlio con il compagno Luca Bonaccorsi:

«Con Luca ci conosciamo da tanti anni. Luca è un uomo a cui volevo bene prima di innamorarmi. Credo di essere una donna felice, mi piacerebbe essere una donna appagata che rende tale anche l’uomo che ha accanto […] Mi son messa d’impegno per la prova atletica più grande per una donna. Che è fare un figlio.»

Fonte: Tv FanPage