Ben & Jerry’s, l’azienda americana produttrice di gelati con sede a South Burlington più famosa al mondo, ha aperto un punto vendita a San Paolo. Lo store, che inaugura la presenza del brand in Brasile, detiene già uno strepitoso record, quello di negozio più grande del mondo, soffiando il primato a una struttura del Vermont. Ecco alcune immagini riprese durante l’apertura del fantasmagorico negozio di gelato Ben & Jerry’s.

Si tratta infatti di un edificio distribuito su due piani di circa 300 metri quadrati in grado di ospitare 80 clienti. Uno spazio davvero enorme per una gelateria ma che è indispensabile per accogliere tutti gli amanti di Ben & Jerry’s. A festeggiare l’apertura dello store, situato in uno dei quartieri più belli della città, c’era anche un ospite d’eccezione, Jerry, uno dei due fondatori del marchio che, posizionatosi, dietro al bancone frigorifero, ha servito la primissima coppetta di gelato. “Abbiamo pensato a lungo di aprire un punto vendita in Brasile” ha dichiarato Jerry, “abbiamo lavorato a quest’apertura per quasi un’anno e mezzo”. Il loro successo non è dovuto unicamente alla qualità dei loro prodotti ma anche per il loro modo di coinvolgere il cliente. Jerry afferma infatti che “comunichiamo e interagiamo con la gente tramite il gelato che scalda il cuore a tutti, ma allo stesso tempo cerchiamo di consolidarci a livello locale”.

Galleria di immagini: Gelato: il maestro Alberto Marchetti

Oltre a combinazioni creative di sapori come arachidi e pop-corn o il dado di banana, la società produce circa 50 gusti di gelati, realizzati con materie prime provenienti da piccoli produttori dei Paesi in via di sviluppo con l’obiettivo diridurre e perfino eliminare gli squilibri che contribuiscono alla povertà. Nel 1985 l’azienda ha anche creato un istituto per finanziare progetti filantropici, continuando a donare il 7,5% dei profitti annuali.

photo credit: benjerry.fr via photopin cc