Ci sono degli errori che tutti i genitori separati finiscono per fare. Certo, ogni storia familiare è a sé, però è altrettanto vero che alcune dinamiche si ripresentano come un copione già scritto. La fine di un rapporto amoroso non è mai facile (oltre che dolorosa), e ancora di più quando ci sono di mezzo dei figli che si devono abituare alla loro nuova vita, inevitabilmente divisa in due.

Ecco gli errori comuni in cui cadono i genitori separati, nella speranza che conoscendoli si possano in qualche modo evitare.

  • Non spiegare bene la situazione ai figli. Un errore che molti fanno è quello di catapultare i propri figli in una nuova situazione senza spiegare bene cosa stia succedendo. Sappiamo che non è facile, ma fatevi coraggio e spiegate tutto loro, in maniera dolce affinché non ci siano traumi.
  • Riversare il proprio stato d’animo sui figli. Se siete tristi, addolorate o arrabbiate per la situazione cercate di non riversare il tutto sui vostri figli. Non è giusto e non fate che creare loro ulteriori problemi.
  • Mettere i figli contro l’altro genitore. Spesso si cerca in qualche modo di vendicarsi dell’ex partner mettendo magari i figli contro l’altro genitore. Potreste avere tutte le ragioni del mondo, ma evitatelo, soprattutto se sono piccoli e non riescono a comprendere la situazione.
  • Chiedere ai figli con chi vogliono stare. Altra cosa importante: non dovete mettere i vostri figli di fronte ad una scelta, perché loro hanno il diritto di stare non con uno ma con entrambi i genitori, anche se in momenti alterni.
  • Usare i figli come spie e/o tramiti. Quante volte sentiamo di persone che, curiose di scoprire cosa sta combinando l’ex, fanno il “terzo grado” ai figli usandoli come spie. Senza parlare di quei casi in cui vengono usati come tramiti per lanciare messaggi (per lo più frecciate) dall’altra parte. Da non fare, assolutamente.
  • Evitare di responsabilizzarli troppo. Si dice sempre di fare in modo che i propri figli crescano responsabili, ma questo non significa che, a causa della vostra separazione, debbano crescere troppo in fretta. È sbagliato far loro bruciare le tappe, quindi se sono piccoli devono vivere la loro infanzia in tutto per tutto.
  • Non essere troppo permissivi. Al tempo stesso non si deve essere troppo permissivi con i figli, concedendogli tutto solo perché stanno soffrendo per la nuova situazione. Ci vuole la giusta misura, come per tutte le cose.
  • Non trovare degli accordi. Quando si è genitori bisogna mettere sempre al primo posto il bene dei propri figli, quindi per amor loro non fate muro e cercate di trovare degli accordi con il vostro ex per potervi occupare di loro nel migliore dei modi.
  • Non voler più vedere il vostro ex. Sappiamo che può essere dura, però è anche giusto che ogni tanto i vostri figli vi vedano insieme. Con questo non vogliamo dire che dovreste andare per forza d’amore e d’accordo con il vostro ex, ma almeno cercare di mantenere un rapporto civile.
  • Imporre subito una nuova situazione sentimentale. Molte separazioni derivano da dei tradimenti, quindi dall’esistenza di un’altra persona. Una cosa che non dovete assolutamente fare è imporre subito la sua presenza ai vostri figli: peggiorereste solo la loro situazione di disagio e sofferenza.