Dopo il matrimonio da sogno a Venezia, un figlio: George Clooney e Amal Alamuddin starebbero pensando di adottare un bambino. Questo quanto dichiarato dal Daily Mail e contenuto nel nuovo numero della rivista Woman’s Daily: la nuova coppia più amata di Hollywood si starebbe preparando per fare il secondo passo importante.

Sempre secondo quanto rivelato dalla rivista, l’ex scapolo di Hollywood e il bellissimo avvocato per i diritti umani di origini libanesi, avrebbero intenzione di adottare un orfano di un paese sfortunatamente devastato dalla guerra. Una scelta che, nel caso in cui si rivelasse realmente fondata, non può che fargli onore tanto che, secondo quanto rivelato da una fonte al Daily Mail, la stessa coppia spera con questo gesto di “porre l’attenzione sulla situazione dei minori rimasti senza genitori in Nazioni come la Siria, che sono dilaniate dai conflitti”.

In ogni caso si tratterebbe del primo figlio sia per George sia per Amal e questa ispirazione sarebbe arrivata dai colleghi attori come Brad Pitt e Angelina Jolie, i quali hanno sei figli, tre dei quali adottati in Nazioni differenti (Pax, Maddox e Zahara), ma anche Matt Damon e Cindy Crawford.

La coppia è già nota per i suoi contributi umanitari: Amal è appunto un avvocato per i diritti umani in Gran Bretagna, mentre George è uno dei volti che rappresentano l’UNICEF, ma anche ONU, ed è stato coinvolto nel progetto “Not On Our Watch” che ha come scopo quello di fermare tutte le atrocità di massa a livello globale.

Foto: George Clooney e Amal – Shutterstock