Era ora, direbbero in molti. A parecchi giorni di distanza dalla rottura ufficiale tra Elisabetta Canalis e George Clooney, finalmente quest’ultimo prende la parola e ci informa del vero motivo che ha portato la coppia a lasciarsi definitivamente.

Un’altra donna? Un altro uomo per la bella ex velina? A quanto pare nulla di tutto ciò, ma semplicemente l’incapacità della star cinquantenne di mantenere in piedi un legame stabile per più di dodici o ventiquattro mesi di seguito. La storia d’amore con la Canalis, quindi, aveva una scadenza prestabilita già in principio?

Galleria di immagini: Elisabetta Canalis e George Clooney

Dalle parole di Clooney sembrerebbe proprio così, e certo non biasima le sue partner che, inevitabilmente, arrivano a un punto di non ritorno quando si rendono conto che il matrimonio non è nei suoi pensieri.

“Le mie relazioni durano sempre uno o due anni, mai di più, e per questo c’è una spiegazione. Capisco che le donne dopo un po’ di tempo vogliano qualcosa in più da me, un impegno più serio o una proiezione verso il futuro, ma il matrimonio non fa per me. Sono stato in analisi per diverso tempo dopo il mio matrimonio andato male, e ora è l’ultimo dei miei pensieri”.

Un modo come un altro per dire alla sua (ex) Elisabetta che, in qualche modo, era stata avvisata. Intanto in favore di Elisabetta si schierano anche alcuni siti internazionali, come TMZ. Leggiamo infatti come Harvey Levin abbia posto agli utenti una domanda abbastanza ironica riguardo i motivi che spingerebbero Clooney a pentirsi di aver lasciato andare la sua girlfriend italiana.

Ma c’è di più, secondo il sito di gossip Elisabetta avrebbe intrecciato la relazione con George solo perché l’attore sembra essere l’uomo ideale con cui ogni donna tradirebbe il suo compagno, mostrando anche una foto che ritrae la trentaduenne in compagnia di un uomo scambiato per Bobo Vieri.