Mentre tutto il mondo invidia la bella Elisabetta Canalis, ormai costantemente al fianco di uno dei più desiderati sex symbol di Hollywood, ecco che un’altra bellezza italiana rilascia alcune dichiarazioni inattese sulle capacità amatorie di George Clooney, ma solo dal punto di vista professionale.

È Violante Placido, costar dell’attore statunitense nel film “The American”, girato in Abruzzo e nelle sale a partire dal dieci settembre. Intervistata da People, la figlia d’arte del noto Michele parla liberamente del suo personaggio, la prostituta Clara, e soprattutto delle scene piccanti girate insieme a Clooney, che interpreta il killer Jack.

George mi ha confessato di non avere molta esperienza nelle scene di sesso. Mi sono sentita come se lui stesse facendo qualcosa di nuovo, di cui non aveva esperienza. Abbiamo dovuto trovare un modo per far sembrare il tutto naturale, e fare in modo che fossero i corpi a parlare. Eravamo molto aperti l’uno con l’altra.

Certo la maggior parte delle fan dell’ex Dottor Ross vorrebbe conoscere il parere della Canalis, che vive questi momenti con lui nella vita reale e che non si è mai sbilanciata più di tanto nel raccontare questa relazione da prima pagina, limitandosi a definire George come la persona che ha ridato colore alla sua vita.