George Michael, reduce dal concerto all’Arena di Verona per il Symphonica The Orchestral Tour, è stato pizzicato nella laguna di Venezia mentre si rilassa in compagnia di un nuovo amico. Il cantante di origine greca si è affacciato al balcone dell’Hotel dove alloggiava per prendere un po’ di sole e fumare una misteriosa sigaretta.

Immortalato dai paparazzi George Michael si è presentato in mutande, non curante dei curiosi ma felice del momentaneo relax. In sua compagnia il parrucchiere Fadi Fawaz, famoso per essere l’hair stylist dei divi più famosi. Alto e statuario il nuovo probabile compagno libanese di George Michael non è passato di certo inosservato, prendendo di fatto il posto dell’ex storico Kenny Goss.

Galleria di immagini: George Michael a Venezia

I due non si sono curati dei curiosi, ma hanno trascorso il tempo in pieno relax scambiandosi la sigaretta dall’aria sospetta. Si vocifera fosse marijuana e non semplice tabacco, cosa che sottolineerebbe la ricaduta del cantante nel circolo della dipendenza da cannabis.

Un fatto non di certo nuovo per George Michael, più volte colto sul fatto e in stato confusionale e per il quale è stato arrestato in passato.

Semplici illazioni o realtà che sia, il cantante non ha comunque deluso le aspettative dei propri estimatori presentando un concerto raffinato, di classe, impreziosito da scenografie eleganti e sottolineato dalla sua voce sempre più calda, ricca di nuove sfumature ed emozioni.

Fonte: DailyMail