Ritorna “Io canto“, da stasera in diretta nel primetime su Canale 5. Nuova giuria e nuovo studio, ma vecchio presentatore, il collaudato Gerry Scotti, che tornerà a promuovere i “suoi” bambini e i loro talenti alla ricerca magari del nuovo Cristian Imparato.

Lo studio sarà allestito a Sesto San Giovanni, in un grande teatrotenda capace di ospitare oltre cinquecento persone. I nuovi giurati sono il dj per eccellenza, Claudio Cecchetto, e l’attrice Gloria Guida.

Tra gli ospiti della prima puntata Claudio Amendola, Sabrina Ferilli, Ornella Vanoni, Toquinho e Al Bano. Per quello che riguarda i giurati, Gerry Scotti è emozionato, un po’ perché Cecchetto incarna il talent scout per antonomasia, quello che è rimasto fedele a se stesso e alla sua formula in tanti decenni di televisione, mentre la Guida non solo è la bellezza italiana da guardare, ma incarna anche la maternità, la dolcezza e la gentilezza.

Gerry Scotti ha raccontato sul sito di Mediaset:

“Io canto” è un format che vive sul fatto di avere dei giovani talenti, alle prese con delle pietre miliari della storia della canzone italiana e mondiale. È una formula talmente seguita che non necessita di grandi novità. La novità è data dal rinnovare il cast. Forse quello che nessuno si aspetta è che insieme a tutti i ragazzi nuovi ci saranno anche molti di quelli a cui vi siete affezionati l’anno scorso. Cristian Imparato però si è meritato di fare l’ospite d’onore: in sei mesi è diventato un personaggio. Ha accettato di vivere ancora questa atmosfera, cioè di vivere ancora un sogno che, in parte, lui ha già realizzato. Vivrà allora il sogno degli altri ragazzi e quindi sarà con noi in tutte le 11 puntate. Duetterà di volta in volta con uno dei ragazzi e con i grandi personaggi della musica nazionale e internazionale che ospiteremo.

Io canto“, che premia i ragazzi con una borsa di studio per farli provare a coltivare il loro sogno, avrà ben due corpi di ballo, uno di professionisti e l’altro di emergenti, a evidenziare il carattere promozionale di questo talent.