Forte del successo di “Io Canto” su Canale 5, che lo scorso sabato ha battuto “Ballando Con Le Stelle”, Gerry Scotti pensa in grande ed è determinato ad occuparsi sempre di più di canzoni in TV.

Entusiasta, il conduttore dichiara:

Sono talmente felice per quello che mi sta succedendo che ho cambiato idea sulla musica in TV. Dopo aver passato gli inizi della carriera fra DJ Television e Festivalbar da qualche tempo mi ero un po’ disamorato della musica catodica. Qui, con questi bambini che di settimana in settimana regalano qualità a una TV spesso tacciata di superficialità e aggiungono leggerezza al sabato sera degli italiani, la musica quatta quatta si è ri-insinuata nei favori del pubblico. Sono sempre di più le persone mi fermano per strada e mi fanno i complimenti per quanto è bravo Cristian Imparato, il ragazzino con l’apparecchio che non ha mai studiato canto in tutta la sua vita. Il video di lui che canta con la ‘fenomena’ filippina Charice Pempengo è stato scaricato in tutto il mondo.

Naturale, quindi, per uno dei volti più amati della TV, pensare al Festival di Sanremo, da sempre la manifestazione canora italiana per eccellenza:

Per la prima volta penso al Festival come a una possibilità e non come a un programma assolutamente non nelle mie corde. Sono curioso di vedere come andrà questa edizione con Antonella Clerici ma per il 2011, sempre che lei non voglia rifarlo, potrei accettare di fare una chiacchierata con gli organizzatori della kermesse. Sempre che da Mediaset mi diano il nulla osta. Certo che, dopo Bonolis e l’anno scorso l’ospitata di Maria De Filippi, non ci dovrebbero essere problemi nel lasciarmi fare quest’esperienza ‘all’estero’. E poi una volta nella vita il Festival si deve fare e io mi sto allenando.

Questa edizione di “Io Canto” e il sogno del prossimo Sanremo non sono, però, le uniche occasioni all’insegna delle sette note per Gerry Scotti: dopo la puntata pilota dello scorso dicembre, infatti, tornerà anche “Italia’s Got Talent“, versione nostrana del celebre talent show inglese che ha scovato il fenomeno Susan Boyle. Di questa esperienza il conduttore dice:

È vero, è una bella valvola musicale e poi con Maria De Filippi e Rudy Zerbi la prossima estate gireremo l’Italia per scovare nuovi talenti.

I prossimi mesi, per Gerry, saranno davvero a tutta musica.