A un passo dalla finale, il televoto è già stato aperto: tutti si domandano chi sarà il vincitore della decima edizione del Grande Fratello. Molti vorrebbero vedere sul gradino più alto del podio Mauro Marin, sicuramente il concorrente più criticato di questa edizione.

La vittoria di Mauro sembra quasi scontata se si pensa alla marea di fan della sua pagina Facebook e, non ultimo, se si considera che è stato quasi sempre primo nella classifica di gradimento settimanale.

Però bisogna fare i conti con il meccanismo del televoto: gli ingranaggi della produzione potrebbero funzionare in modo differente da come il pubblico sovrano si aspetta.

Pare, infatti, che il televoto aperto lunedì scorso dalla presentatrice Alessia Marcuzzi non serva a decretare il vincitore del programma ma solo il primo escluso dalla serata, ovvero il quarto classificato. Tuttavia, si tratta di un’indiscrezione non ufficialmente confermata.

I maliziosi, quindi, potrebbero pensare che tutti i voti raccolti per il proprio beniamino vadano in fumo dopo pochi minuti, poiché il conteggio potrebbe essere azzerato. In un certo senso, se supponiamo che i fan di Mauro votino solo durante la settimana e non durante la diretta dell’8 marzo, il trevigiano potrebbe rischiare di non vincere il programma.

Che sia un modo della produzione per controllare il risultato del televoto? O semplicemente per evitare che un personaggio contestato come Mauro Marin possa essere il vincitore della decima edizione?

Per avere risposte a queste domande bisognerà aspettare lunedì sera per conoscere nel dettaglio il meccanismo del televoto.