Doveva essere il particolare più pruriginoso di quest’edizione del Grande Fratello, eppure Gabriele Belli, che, come ci era stato riferito all’inizio del reality, aveva intrapreso un percorso per cambiare sesso da donna a uomo, non è stato certo un personaggio di primo piano, fagocitato da personalità più prorompenti come Mauro Marin o Veronica Ciardi, che hanno catturato l’attenzione del pubblico.

Ma la storia del suo cambiamento di sesso torna in auge oggi, giorno in cui sta avvenendo l’operazione definitiva per la rimozione degli organi sessuali femminili.

Gabriele, nato Elettra, ieri è intervenuto in videoconferenza a Pomeriggio Cinque, dove è apparso sereno e contento perché, finalmente, il suo percorso avrà una fine, contento soprattutto di poter sposare la sua compagna Gabriella e accedere legalmente a quelli che sono i diritti e i doveri di ogni uomo.

Gabriele sta subendo un’operazione della durata di un’ora e un quarto, presso il centro clinico Niguarda. La sua felicità però sarebbe maggiore se, domani, svegliandosi trovasse sua madre al capezzale:

I rapporti si sono definitivamente incrinati, ho avuto un contatto triste con mia sorella, ma poi si sono definitivamente defilate. Loro di me sanno attraverso la televisione, voglio dirle che le voglio bene comunque, e spero che lei continui a pensarmi come suo figlio.