Proprio ieri su Canale 5, durante il daytime del Grande Fratello, è stata trasmessa la violenta lite avvenuta tra Veronica Ciardi e Mauro Marin.

Per i due, che sembravano essersi riappacificati durante la diretta della scorsa settimana, o almeno così davano a intendere i loro atteggiamenti, si è arrivato anche all’uso delle mani.

Tutto è cominciato quando Veronica ha affermato, in modo molto volgare, che a Mauro non interessano i sentimenti delle donne ma interessa solo il lato fisico del sesso. Tale affermazione ha colpito Mauro, il quale ha provato a giustificarsi. Veronica però, non gli ha dato modo di farlo e continuava a ripetere a raffica la sua idea: è stato in quel momento che Mauro si è inviperito, offendendola con un insulto molto pesante. Gli autori sono riusciti ad oscurare gli insulti nel day time ma non nella diretta di Mediaset Premium.

Veronica ha perso la pazienza: sentendosi insultare è passata all’attacco e è corsa contro il trevigiano chiedendogli perché l’aveva chiamata in questo modo alle sue spalle. Mauro ha fatto notare alla cubista che aveva preso le sue considerazioni come un grave insulto: per questo motivo ha deciso di usare termini volgari per difendersi.

Tutto il confronto è avvenuto in toni molto accesi: i telespettatori sono stati costretti ad ascoltare strilli e urla che, di certo, porteranno un gran numero di ascoltatori al GF.

E quando le parole non servono a niente, coloro che non hanno rispetto per gli altri passano alle mani: anche in questo caso, la lite si è trasformata in rissa e gli altri coinquilini hanno dovuto dividere i due violenti nominati di questa settimana.

Ora bisogna solo aspettare la diretta di lunedì per sapere se questi gesti violenti avranno delle conseguenze, proprio come la bestemmia di Massimo Scattarella.

Di seguito, il video integrale della lite: