Durante la terza puntata del Grande Fratello, non è sembrato esserci un attimo di pausa. Dopo essersi formate le prime coppie, iniziano a emergere i personaggi con maggior carisma all’interno della casa.

Gran parte dell’attenzione è stata catalizzata dalla presunta storia d’amore fra Angelica e Ferdinando, tanto che in certi momenti si aveva quasi la sensazione di assistere a una puntata di “Uomini e Donne” di Maria De Filippi.

I momenti più caldi della puntata sono stati quelli dell’eliminazione della ventisettenne milanese Cristina Nadia Alberto al televoto, e l’accesa discussione fra il chiacchieratissimo e scontroso Giuliano Cimetti e Alfonso Signorini.

La lite è nata dopo alcune dichiarazioni di Giuliano, il quale ha ribadito di non avere rimpianti per le scelte fatte in passato, sostenendo che rifarebbe volentieri il gigolò anziché lo scaricatore di cassette di frutta. Indignato dalle affermazioni dell’ex escort, Signorini ha rimarcato come la prostituzione non possa essere sostenuta in prima serata.

Per quanto riguarda le nuove nomination, anche questa settimana gli autori hanno preferito circoscrivere il numero dei nominabili, evitando di rischiare l’uscita di personaggi importanti. Alla fine delle votazioni, in nomination sono finiti Matteo, Pietro e Norma.