Il Grande Fratello si tinge sempre più di giallo. Ad alimentare le ipotesi di un imbroglio da parte degli autori ci pensa un filmato relativo a Davide Baroncini, postato sulla pagina Facebook “Il Grande Fratello è una truffa“, che quest’oggi ha anche posto l’accento sulle dichiarazioni di Andrea Cocco, amico di una giovane legata a Verissimo.

Il filmato “incriminato” però è un altro. Si vede Davide, mentre parla con gli altri del televoto che l’ha visto vincere contro Angelica Livraghi. Nel filmato si vedono alcuni coinquilini, tra cui Jimmy Barba in primo piano: si tratta di una normale conversazione, in cui Davide dice tranquillamente cosa è accaduto.

Galleria di immagini: Davide Baroncini

Davide racconta agli altri:

“Alessia (Marcuzzi, ndr) me lo ha detto in confessionale, lo scorso lunedì. Mi ha detto, tu e Angelica eravate a un soffio, proprio uno scarto minimo dell1-2%. Pochissimo.”

Non ci sarebbe niente di strano, tranne per il fatto che la Marcuzzi non ha dato cifre a Baroncini nel confessionale, ma gli ha semplicemente detto che lui e la sua avversaria erano testa a testa e lui ce l’ha fatta per un soffio, senza parlare di numeri. La questione più inquietante è che lo scarto è proprio quello affermato da Davide.

Le cose sono due: o i concorrenti vengono a sapere cose da qualcun altro e magari rimescolano i ricordi (nelle passate edizioni si parlava delle voci degli operatori che si udivano oltre il vetro), oppure Baroncini ha tirato e indovinare e ci ha preso letteralmente.

Una terza opzione sarebbe che gli autori informano i concorrenti relativamente al loro successo fuori, ma questo cozzerebbe con il principio stesso del reality e sarebbe ampiamente controproducente.