Arriva puntuale anche l’ennesimo messaggio da parte dell’eliminato della settimana del Grande Fratello. È la volta di Davide Baroncini, che ci aspettavamo caustico e cattivo e invece è stata una vera e propria rivelazione.

Una parola buona per tutti, persino per Ferdinando Giordano, con cui non ha mai avuto una grande amicizia, e per Rosa Baiano, la sua ex, cui invece ha preferito dispensare consigli. Davide è così apparso totalmente diverso da come lo abbiamo conosciuto nella casa di Cinecittà, arrogante, maschilista e decisamente pieno di sé.

Galleria di immagini: Davide Baroncini

Ci si chiede da dove possa venire una simile discrepanza. Può darsi che Davide abbia preso la fine della sua avventura nel modo in cui si prende la fine della scuola: i compagni che ci hanno dato non ci erano simpatici, ma adesso che è tutto finito, si può avere un rapporto civile e forse anche affettuoso con loro.

Un’altra ipotesi può essere che Davide abbia modificato il proprio carattere, o volontariamente per il gioco, o involontariamente a causa dell’isolamento che il GF comporta. L’ipotesi sembra supportata da un ex gieffino, Tullio Tomasino, che ha raccontato di conoscere personalmente Davide e di apprezzarlo:

“Avremo modo di capire chi è realmente questo ragazzo: una bella persona che fa molto per gli altri. Conosco sia lui che suo fratello, sono due persone di ottima famiglia, con loro mi sono trovato molto bene. Ci siamo conosciuti sui campi da calcio. Sono stato io a spingerlo a fare i provini del GF. Quello dei primi tempi era irriconoscibile. Nulla del cinismo e della prepotenza che si sono viste in video gli appartengono. L’effetto che il GF ha sulle persone è del tutto soggettivo. Forse lui attaccava per non essere attaccato.”