Un’entusiasta Alessia Marcuzzi ha aperto la seconda puntata del Grande Fratello parlando da subito con i ragazzi e passando in rassegna la loro settimana fuori dalle abitudini, soffermandosi poi sulla litigiosità del gigolò Giuliano Cimetti.

Ma dopo le premesse si è partiti subito a bomba. Si è parlato di Ferdinando Giordano, figlio di un camorrista, a cui sono stati mostrati alcuni stralci dei giornali di questi giorni. Ferdinando ha ribadito la sua estraneità alla camorra:

Io sono un’altra persona rispetto a mio padre, possono dire quello che vogliono. Mio padre ha sacrificato il rapporto con me per non farmi entrare in certe cose, anche persone come lui fanno questo.

In studio Gianni Lettieri, presidente di un’associazione di imprenditori napoletani:

Sentendo parlare Ferdinando, ancor più mi convinco di quello che penso, voglio che il ragazzo si riscatti, so bene che significa, anche io sono cresciuto in un quartiere popolare di Napoli. Ferdinando non andava presentato come l’hanno presentato i media. Niente contro la trasmissione, che da anche opportunità ai ragazzi.

Si è poi passati a una tematica più amena: l’individuazione del gigolò. Tra camminate pseudosexy, sguardi d’acchiappo e supposizioni delle ragazze, che per lo più puntavano su Ferdinando, qualcuna ha persino esclamato nel confessionale:

Giuliano non può essere, un gigolò viene pagato, Giuliano deve pagare per andare con qualcuno.

Il che sembra quasi diverrà un tormentone di questa edizione del GF: già Alfonso Signorini, in apertura del programma, aveva pronunciato la stessa frase. Indubbiamente riconoscere il gigolò in Giuliano sembra sulle prime un’opera a dir poco titanica. Ma, alla fine, le ragazze sono certe: è proprio Giuliano il gigolò e le donne della casa vincono in premio una festa in loro onore, in cui gli uomini faranno da schiavetti.

Si è passati ad analizzare nello specifico anche la litigiosità di Giuliano, che vuole prendersi il suo tempo per riflettere sui suoi compagni di avventura e non dirsi amico, per poi pugnalarli alle spalle, magari con una nomination. Ma più che Giuliano, al pubblico e ai maschietti della casa sembra interessare la bellissima e sensualissima Norma Silvestri. Si è tornati a parlare del dramma della morte di suo padre: lei vorrebbe dare un’immagine allegra di sé ma, nonostante le lacrime, Norma continua a piacere.

Arriva il momento dei preferiti, che sono risultati essere Angelica, Ferdinando e Nando. Il primo tra loro è Ferdinando, che gode questa settimana dell’immunità della nomination. Il ragazzo sceglie Angelica come compagna immune. A completare il quadro, due new entry musicali: il violinista Alessandro e il discografico Matteo. La storia di Alessandro è particolare: la moglie Annapaola, ospite in studio, è incinta, ma sebbene potrebbe partorire durante le prossime puntate del programma, lo sprona a restare sperando che qualcuno conosca la sua musica. Entra anche la siciliana Elisa, aspirante avvocato.

In nomination questa settimana, tra i sei indicati dal Grande Fratello, vanno Clivio, Cristina e Rosa. Questi tre si sfideranno al televoto per i prossimi sette giorni e uno di loro dovrà abbandonare l’agognata avventura.