Veronica Ciardi, ex-concorrente della scorsa edizione di Grande Fratello, ha deciso di scendere in campo ed esprimere il suo parere su alcuni degli inquilini di quest’anno. La “romanaccia”, che lo scorso anno fece battere il cuore di Mauro Marin e di Sarah Nile, ritiene che in questa edizione siano spuntati alcuni cloni:

Non so se ci sarà un’altra Veronica. Ma se devo dirla tutta, mi sono rivista alcune volte in Norma, così a disagio e premurosa nel guardarsi intorno.

L’attraente Norma Silvestri avrebbe quindi preso il posto di Veronica all’interno della casa. Secondo l’ex-gieffina, ci sarebbe anche un clone di Mauro Marin: tale ruolo sarebbe stato assegnato a Giuliano Cimetti. Inoltre, Veronica non accetta la presenza di un gigolò all’interno della casa:

Giuliano, il gigolò, vuole fare il Mauro Marin della situazione isolandosi dal gruppo, ma ha in più anche un lato sbruffone che alla lunga lo penalizzerà. Poi la scelta di far entrare un gigolò mi fa imbestialire, perché credo che mai e poi mai avrebbero fatto entrare una donna che facesse lo stesso mestiere. Fosse successo, fuori si sarebbe scatenato un putiferio. Anche nella Casa ci sono discriminazioni, ma come si sa, il Grande Fratello è lo specchio dell’Italia, quindi forse dovrei prendermela con la mentalità di tanti nostri connazionali.

Negli ultimi tempi, Veronica ha cominciato a collaborare con Mediaset diventando la nuova inviata di Mattino Cinque. La partecipazione al Grande Fratello non è stata solo una prova di resistenza con sé stessa, ma anche un modo per trovare lavoro nel mondo dello spettacolo:

A questi nuovi concorrenti auguro un’esperienza bella come la mia