Chiara Giorgianni è uscita una settimana fa dalla casa del Grande Fratello, tenendo fede ai 7 giorni di decompressione che da qualche anno caratterizzano il reality, necessari quando un concorrente ha vissuto la reclusione volontaria molto a lungo e ha bisogno di tempo per tornare al mondo esterno. Chiara ieri sera in studio ha ripercorso la sua avventura con Alessia Marcuzzi e ha avuto un confronto con Nathalie, la fidanzata di Amedeo Aterrano, con il quale ha avuto un flirt iniziale all’inizio del reality. DireDonna l’ha intervistata.

Galleria di immagini: GF12: le immagini

Chiara Giorgianni, perché pensi di essere stata eliminata al televoto dal pubblico del Grande Fratello?

«Ormai era diventata quasi una sfida tra me e Amedeo. Dal pubblico ho percepito una sorta di voglia di salvarlo, come se a casa avessero l’idea che tutti fossero contro di lui, ma nella realtà non era così.»

Di solito, quando si termina l’avventura del GF, i rapporti tornano alla normalità, un po’ come accade ai vecchi compagni di scuola: pensi che potrete tornare almeno a parlare tu e Amedeo?

«Non credo che questo possa avvenire tra me e Amedeo, né io voglio avere un rapporto civile con lui dopo tutto quello che ci siamo detti. Anzi, non mi interessa affatto parlare con lui, almeno al momento.»

Nathalie ti ha accusato di essere una sfasciafamiglie, ma ci risulta che i due non siano sposati. Non trovi che i commenti di Nathalie siano stati antifemministi?

«Sì, che io sappia sono fidanzati, non sono sposati. E sì, la sua considerazione è stata antifemminista, ma soprattutto stupida, anche perché non sono né la prima né l’ultima donna che possa aver trovato attrazione per un uomo impegnato. Inoltre, mi ha detto anche che non ho stima di me stessa, ma non credo che la stima di se stessi si valuti solo se una persona si invaghisce di un uomo, che sia sposato o meno.»

Trovi che Nathalie abbia fatto un esame di coscienza rispetto al suo rapporto con Amedeo?

«Una sorta di esame di coscienza, secondo me, Nathalie l’ha fatto, soprattutto in quest’ultimo periodo. Forse si è accorta di essere uscita fuori dalle righe nei miei confronti, ma quello che credo è che lei provi competizione verso di me, si vede anche dagli sguardi che mi lancia.»

Parliamo di cose belle: quali sono stati i ricordi più vividi del GF?

«Sono tantissimi, a partire dall’inizio: l’ingresso è il ricordo più forte che io abbia, poi è venuto sicuramente il legame con Caterina Siviero e tutti i momenti stupendi trascorsi con lei. Ma non voglio scordare neanche le altre persone cui mi sono legata successivamente e con cui ho ricordi più forti per una questione temporale, ossia Enrica Saraniti, Floriana Messina e Gaia Bruschini

Chi vorresti vincesse il GF12 e chi credi che vincerà?

«Naturalmente faccio il tifo per le mie amiche ancora in gioco, cioè Enrica, Floriana e Gaia. Floriana è secondo me la vincitrice morale del reality, comunque vadano le cose, anche se si avverte una certa stanchezza da parte sua, sta perdendo un po’ di colpi. Chi vincerà però, per me, sarà Gaia.»

Cosa vedi nel tuo futuro? C’è il mondo dello spettacolo o il Grande Fratello è stata solo una parentesi divertente?

«Non escludo nulla al momento, ma certo il mondo della TV mi affascina. Per ora resto con i piedi ben saldi per terra, ma sono abbastanza giovane per sperare di provarmi in questo campo.»