Un Grande Fratello tutto al femminile quello di ieri sera. Protagoniste infatti le donne della casa di Cinecittà, in particolare Chiara Giorgianni, eliminata al televoto, e Monica Sirianni, che ha avuto un confronto con il suo flirt nella casa Fabrizio Conti ed è stata salutata con gioia dalle amiche. Protagoniste anche Floriana Messina e Ilenia Pastorelli che hanno litigato duramente, ma non è certo una novità. L’immunità di Rudolf Mernone è stata riattribuita dai coinquilini al simpatico e socievole architetto siciliano Armando Avellino, mentre al televoto finiscono Giusy Muscia, Amedeo Aterrano, Valentina Lanotte, Franco Giusti e Sabrina Mbarek.

Galleria di immagini: Monica Sirianni

L’uscita di Chiara Giorgianni dal Grande Fratello, accompagnata dalla poca gentilezza di Amedeo Aterrano, è stata salutata con gioia dai fan di Rudolf Mernone, uscito volontariamente la settimana scorsa, che hanno accusato la giovane di essere “raccomandata”. Dopo un filmato che ha raccontato le reazioni all’uscita di Rudolf, Alessia Marcuzzi ha anche precisato:

«Prima di entrare nella casa tutti i concorrenti firmano volontariamente un contratto che, in caso di inadempienze o irregolarità, prevede delle penali, come accade per ogni contratto. Queste penali possono scattare anche in caso di abbandono partecipare a Grande Fratello non deve essere una scelta di convenienza economica. Tengo a ribadire, inoltre, che Grande Fratello non ha mai minacciato nessuno, come sanno benissimo tutti i concorrenti di tutte le edizioni; Rudolf ha frainteso, forse ha scambiato per minaccia la semplice richiesta di rispettare le regole che ci sono e devono valere per tutti. Speriamo di chiarire qualcosa di più al momento opportuno… Magari con Rudolf qui in maniera più diretta.»

Monica Sirianni, dopo una settimana di decompressione, invece, si è concessa ai microfoni di DireDonna, per un’intervista in cui ha raccontato della sua avventura in modo pacato e gentile, anche se ancora un po’ emotivo.

Perché credi di essere stata eliminata?

«Non lo so il perché, quello che so è che è normale, fa parte del gioco e che in fondo mi è piaciuta l’avventura. Forse al pubblico non è piaciuta la mia storia con Fabrizio Conti, o quella con il mio ex, ma potrebbero essere stati anche i litigi con Ilenia Pastorelli, che mi hanno fatta passare dalla parte della cattiva. Nessuno vuole lasciare la casa, ma il gioco è gioco e io l’ho trovato piacevole.»

Com’è ora la tua vita sentimentale, ti lascerai alle spalle Fabrizio?

«Attualmente sono molto single. Sono rimasta molto delusa da Fabrizio ieri sera, ci sono rimasta male, ma alla fine devo considerare che lo conoscevo solo da un mese. E indipendentemente dalle questioni sentimentali lo aspetterò fuori per chiarire, mi sembra giusto parlare con lui.»

Hai litigato con Ilenia, credi che Enrica Saraniti ti abbia fomentato contro di lei?

«No, assolutamente. Non mi sono mai fatta condizionare, e quello che penso l’ho sempre detto. Non c’entrano le ragazze e la mia amicizia con loro, i pettegolezzi ci sono stati, ma non mi faccio condizionare, ho fatto sempre di testa mia.»

Con il senno di poi, avresti agito nello stesso modo verso Martina Pascutti, con cui hai “condiviso” il flirt con Fabrizio?

«In realtà ancora non ho capito cosa sia successo con Fabrizio, ma so che avrei agito allo stesso modo con Martina, quando c’è un sentimento di mezzo innanzitutto non si è troppo razionali. Ma quello che è certo è che per me Martina non era né carne né pesce e mi comporterei con lei come ho fatto.»

Tu sei uscita al televoto, ma nella stessa puntata Rudolf è uscito volontariamente: cosa ne pensi?

«Questa cosa non la capisco, lo dico sempre dei concorrenti che vanno via dalla casa, magari come Rudolf per una scelta avventata e a caldo. Ci sono persone che avrebbero voluto restare in gioco o essere lì al posto suo, chi esce volontariamente non merita di essere nella casa, puoi essere arrabbiato quanto vuoi ma questo fa rabbia a me, perché io avrei voluto restare.»

Chi vincerà o chi credi che vinca?

«Nonostante tutto tifo per Fabrizio, anche se spero e credo vincerà Floriana Messina, con cui ho legato molto. Non è cattiva come alcuni coinquilini l’hanno dipinta.»