Grande Fratello 12: Amedeo Aterrano e Gaia Bruschini litigano ancora, mentre è pace con Ilenia Pastorelli. Dopo la diretta serale del lunedì, l’atmosfera nella casa si è surriscaldata forse proprio a causa dell’eliminazione di Chiara a favore invece del discusso napoletano che, ancora una volta, è riuscito a superare la nomination contro ogni previsione interna alla casa.

Galleria di immagini: GF12: le immagini

Già durante l’ultima puntata del GF12 si erano viste accese discussioni soprattutto tra Ilenia Pastorelli e Floriana Messina e, a quanto pare, la notte non ha portato consiglio. E così ieri Gaia Bruschini non ha retto il colpo: dopo aver accumulato tante tensioni è esplosa e ha cominciato a inveire contro Amedeo Aterrano, accusandolo di essere falso e inutile, fino ad arrivare all’apoteosi finale quasi degenerata in rissa quando lui l’ha provocata dicendole che le “rodeva” per l’eliminazione di Chiara.

A quel punto è entrata in gioco anche Ilenia per cercare di mettere pace tra i due, allontanando l’agitatissima Gaia da Amedeo. In realtà la sera precedente anche tra Ilenia e Gaia c’era stato un acceso scontro, pur essendo le due fino a quel momento abbastanza vicine. La Pastorelli, infatti, in un momento di estrema arrabbiatura si era scagliata anche contro la Bruschini nella discussione sull’uscita di Rudolf Mernone, abbandono da cui Ilenia non sembra essersi ancora del tutto ripresa.

Intanto Gaia e Floriana discutono su quale sia la tattica migliore per liberarsi di Amedeo. La bionda romana ritiene che sia inutile continuare a nominarlo dato che supera ogni settimana la prova del televoto, mentre la Messina vuole combatterlo e ritiene che l’unica possibilità sia farlo uscire prima di arrivare alla fase finale del reality.

Per fortuna si avvicina il carnevale e alcuni inquilini della casa, Franco Giusti, Martina Pascutti e Armando Avellino, pensano di proporre una festa in maschera al GF con un tema a scelta tra i Flinstones e la Famiglia Addams. Floriana però continua sulla sua strada e dichiara di volere un confronto con Franco e gli altri per “mettere fine a questi teatrini” e per non rovinarsi l’esperienza all’interno della casa. Un giusto proposito, almeno fino alla prossima litigata.

Fonte: Il Sussidiario, Mediaset