Al Grande Fratello sbalzi di umore per Luca Di Tolla. Lo squalo, come viene soprannominato il concorrente, inizia a sentire il peso delle costrizioni e nella serata di ieri è scoppiato a piangere per ben due volte di punto in bianco, mentre era con i coinquilini con cui ha legato di più.

I ragazzi si stavano scambiando delle confidenze sui momenti più belli della loro vita e Luca è esploso nel ricordare quando, mentre svolgeva il lavoro del bagnino, salvò la vita a un piccolo che stava per annegare.

Galleria di immagini: Luca Di Tolla

Gli sbalzi d’umore gli sono valsi le tenerezze di Enrica Saraniti, che finora Luca ha corteggiato all’interno della casa di Cinecittà senza successo, ma che gli ha elargito le proprie coccole durante tutta la serata per consolarlo.

Luca però ieri sera aveva un dubbio: per il biologo marino uscire lunedì dal Grande Fratello, dato che è in nomination, è sembrata per un po’ la cosa migliore, e ha confessato agli amici di avere un segreto che forse un giorno rivelerà loro, e di aver fatto uno strano sogno, una sorta di visione.

Il ragazzo però stamattina, stando al comunicato dello staff del GF, aveva già cambiato idea sul fatto di uscire, ma ieri ne sembrava convinto:

«Voglio la libertà di mangiare quello che mi pare e quando mi pare. Qui non ho più la libertà di fare quello che sento. Sono stufo di questa dittatura. Fuori ho la mia autonomia. Potrei averla anche qua dentro ma tante cose non me lo permettono.»

Fonte: Tgcom.