Il Grande Fratello 12 vive la puntata più complicata di tutta questa edizione. A uscire sono il superfavorito Rudolf Mernone, Daniel Mkongo e Monica Sirianni.

E i tre ex gieffini potrebbero non essere gli unici a varcare la porta rossa, considerato come anche Amedeo Aterrano abbia espresso il desiderio di lasciare il reality.

Galleria di immagini: Monica Sirianni

Dell’uscita di Rudolf Mernone dal Grande Fratello se n’è già parlato approfonditamente ieri sera: il rugbista è entrato in netta contrapposizione con il programma, accusando gli autori di averlo minacciato di dover pagare una penale qualora avesse abbandonato il gioco e lasciando intendere una mano pesante della produzione sulle relazioni nella casa, come ad esempio quella fra Amedeo Aterrano e Chiara Giorgianni o la sua stessa amicizia con Ilenia Pastorelli. Come già ricordato nel nostro approfondimento, lasciamo al lettore l’onere di stabilire se le accuse del giovane siano fondate oppure non veritiere.

Daniel Mkongo è stato squalificato per aver pronunciato alcune bestemmie durante la settimana, mentre Monica Sirianni è stata la più votata del pubblico per l’eliminazione. Amedeo, infine, ha espresso il desiderio di uscire da gioco cavalcando indirettamente le stesse accuse di Rudolf, ovvero di aver percepito un certo accanimento sull’amicizia ormai finita con Chiara Giorgianni. A differenza del rugbista, tuttavia, il rapporto con la PR milanese è sempre apparso agli occhi del pubblico vagamente ambiguo, quindi non sembra poi così strano che il GF abbia indagato la situazione con videoclip e domande durante le dirette del lunedì sera.

La reazione imprevista di Rudolf ha scombussolato tutta la scaletta del programma, con una Alessia Marcuzzi visibilmente irritata per il comportamento degli inquilini e forse lecitamente disorientata da tutti i cambi in corsa. Ma l’ormai ex gieffino non è stato l’unico protagonista delle polemiche.

Si parte con gli ormai consueti Floriana Messina e Fabrizio Conti: entrambi, ma per motivazioni diverse, hanno attaccato il gruppo formato da Vito Mancini, Armando Avellino, Franco Giusti e lo stesso Rudolf. I ragazzi sarebbero stati accusati di falsità dalla prima e di furto di una bottiglia di vino dalla spesa settimanale dal secondo. Il tutto è degenerato in una bagarre rumorosa, complicata da comprendere al pubblico a casa a causa delle grida oltre il limite del sopportabile dei decibel.

Critiche anche per i beniamini indimenticati del GF11, entrati nella casa per la prova settimanale: Ferdinando Giordano, Margherita Zanatta, Jimmy Barba e Rosa Baiano. A essere sotto il fuoco incrociato delle accuse è Ferdinando: mentre Margherita ha infatti evidentemente avvantaggiato Enrica Saraniti nella percorso a ostacoli previsto nella prova, Ferdinando ha dominato Fabrizio, quest’ultimo feritosi nella corsa. I concorrenti del GF12 vincono, così, solo la metà del premio per la spesa settimana. L’accaduto alimenta le proteste di Gaia Bruschini, che ricorda come lo stesso Ferdinando sia stato all’interno della casa e quindi ben conosca i problemi della spesa, lamentando anche l’inconcepibile incidente di Fabrizio, allontanatosi momentaneamente dalla trasmissione dopo la prova.

E non è ancora tutto: così come annunciato su Twitter da Alfonso Signorini, Mirko D’Arpa e Filippo Pongiluppi sarebbero arrivati alle mani durante una pausa pubblicitaria. Ecco il primo messaggio del direttore postato sul microblogging:

«Due concorrenti già usciti si sono presi a botte durante la pubblicità».

Incalzato dagli utenti per scovare l’identità dei due colpevoli, Signorini ha quindi aggiunto:

«Non mi ricordo i loro nomi. Uno è quello che faceva l’opinionista a Forum l’altro è l’ex della Minetti. […] Vi dico solo che volavano le scarpe. Beh va beh…»

A finire in nomination sono Giusy Muscia, Chiara e Amedeo. Le attenzioni del pubblico dei social network, invece, sono tutte puntate su Ilenia e Gaia, le più sconvolte dalle brutte sorprese del primetime.