Il Grande Fratello si conferma il luogo in cui avvengono dei cambiamenti radicali nel giro di pochi giorni o addirittura poche ore. I fatti salenti hanno dimostrato un cambiamento radicale soprattutto in Mirko D’Arpa, che ha esternato un significativo sfogo, mentre Valeria Molin Pradel ha rivisto le sue posizioni in termini di tolleranza verso certi coinquilini.

Pare infatti che per Valeria Molin Pradel l’ultima notte al Grande Fratello sia stata particolarmente agitata, a causa di una crisi d’ansia.

Galleria di immagini: Grande Fratello 12, la squadra bianca

Ad aiutarla facendole una camomilla e tranquillizzandola, si è dato da fare Kiran Maccali, che Valeria non può soffrire e certo non l’ha mandato a dire. Tuttavia, dopo quest’episodio sembra che per i due qualcosa cambierà: Valeria ha capito la sensibilità del ragazzo di origine indiana, abbracciandolo per ringraziarla.

Intanto è Mirko a farsi più intollerante, così come reso noto da un comunicato stampa del programma, mentre alcune coinquiline definiscono i suoi atteggiamenti altalenanti. Ma i problemi maggiori, l’agente immobiliare romano ce li ha con la cosiddetta squadra bianca, formata da Filippo Pongiluppi, Luca Di Tolla, Enrica Saraniti e Floriana Messina.

Nel suo sfogo, Mirko ha affermato:

«Qui dentro percepisco troppa falsità. Nella vita reale quando ho qualcosa che mi crea malessere esco e vado a farmi un giro, qua non posso. Devo incassare il colpo… ma spesso, credetemi, è così difficile.»