A 20 anni dalla sua morte, Gianni Versace continua a essere un personaggio di culto nel mondo della moda e dello spettacolo: dopo la collezione Versace Primavera Estate 2018, portata in passerella dalla sorella Donatella per celebrarlo, arriva sul piccolo schermo la seconda stagione delle serie tv antologica American Crime Story, The Assassination of Gianni Versace, che racconta la storia del suo omicidio del 1997.

Nasce dal genio di Ryan Murphy – creatore della prima stagione di American Crime Story, The People vs O.J. Simpson, che ha conquistato pubblico, critici e premi, e di altri show come American Horror Story e Feud – ed è ispirata al libro Vulgar Favors di Maureen Ann Orth, giornalista e corrispondente di Vanity Fair Usa. La serie, una delle più attese del 2018, è stata però “respinta” dalla maison Versace. In un comunicato stampa ufficiale la griffe ha dichiarato: “La famiglia Versace non ha autorizzato né ha avuto alcun coinvolgimento nella serie televisiva dedicata alla morte di Gianni Versace. Dato che Versace non ha autorizzato il libro da cui è parzialmente tratta, e non ha preso parte alla stesura della sceneggiatura, questa serie televisiva deve essere considerata un’opera di finzione”.

Non sarà la versione ufficiale secondo gli eredi della famiglia Versace ma, tra i punti di forza di American Crime Story 2, oltre al fascino del designer e del suo mondo, oltre all’intrigante storia che resta ancora oggi piena di mistero, e oltre alla vicenda giudiziaria mai davvero chiarita, c’è un cast stellare che include l’attrice spagnola Penélope Cruz e il cantante Ricky Martin.

Ecco tutto quello che c’è da sapere su American Crime Story, The Assassination of Gianni Versace.

American Crime Story, The Assassination of Gianni Versace: trama

La storia: i primi minuti dell’episodio 1 seguono Versace e il suo assassino nel corso delle ore che precedono l’omicidio. Subito dopo l’assassinio, le vicende vengono riviste a ritroso, entrando nel vivo delle vite dei protagonisti e del serial killer. Molte scene della serie sono state girate nella casa di Gianni Versace a Miami Beach, la splendida villa dove è successo il drama, che oggi è  stata trasformata in un hotel.

American Crime Story, The Assassination of Gianni Versace: cast

Non hanno bisogno di presentazioni Penélope Cruz, che interpreta Donatella Versace, e Ricky Martin, nei panni di Antonio D’Amico, il compagno di Gianni Versace. Darren Criss, che interpreta l’assassino seriale Andrew Cunanan, è noto per Glee, altra serie tv firmata da Ryan Murphy, mentre Édgar Ramírez interpreta lo stilista italiano. L’attore venezuelano è ora protagonista su Netflix con Will Smith del film fantasy Bright.

American Crime Story, The Assassination of Gianni Versace: data

La serie tv va in onda su FX negli Stati Uniti il 17 gennaio 2018, mentre arriva in Italia il 19 gennaio sul canale Fox Crime, disponibile sulla piattaforma Sky. In un secondo momento, se gli accordi tra Fox e Netflix resteranno validi, The Assassination of Gianni Versace sarà disponibile anche su Netflix, proprio come la prima stagione di American Crime Story.