In seguito al disastroso terremoto che ha colpito di recente il Giappone insieme allo tsunami, e che ha messo in ginocchio l’intero Sol Levante, molti personaggi famosi nel mondo dello spettacolo si sono immediatamente attivati e stanno iniziando a devolvere parte dei loro beni in beneficenza. Tra questi, l’ultima in ordine temporale è Sandra Bullock.

La popolare attrice americana ha infatti appena donato un milione di dollari alla Croce Rossa americana per aiutare le vittime del disastro che ha colpito il territorio nipponico lo scorso 11 marzo. È la seconda volta che la Bullock si attiva per una causa nobile, aveva infatti donato la stessa cifra anche in seguito al disastro di Haiti.

Galleria di immagini: Sandra Bullock

Tra gli altri artisti che si sono attivati per le vittime dello tsunami e del terremoto giapponese, figurano anche Lady Gaga. L’estrosa cantante ha messo in commercio dei braccialetti di colore bianco e rosso con la dicitura “Preghiamo per il Giappone”, mentre Mike Shinoda dei Linkin Park ha disegnato una t shirt per sostenere l’iniziativa “Musica per gli aiuti dello tsunami in Giappone.

I giapponesi, oggi in forte difficoltà a causa di quello che è successo, si sostengono anche via social network, ad oggi piattaforme molto utilizzare per veicolare informazioni in tutto il mondo. Ne hanno parlato Sienna Miller, Katy Perry, P Diddy e Paris Hilton, mentre c’è chi invece ha mostrato insensibilità di fronte alla tragedia, come il rapper 50 Cent, che ha scritto su Twitter durante la sua vacanza su una delle isole del Pacifico colpite dallo tsunami:

Hawaii sotto sorveglianza, questa m*** è follia… non posso neanche andare a nuotare.