Dopo Jennifer Garner e Amy Adams, è la 21enne modella americana Gigi Hadid il volto della campagna Max Mara Accessori autunno inverno 2016. A firmare la campagna è di nuovo Steven Meisel, il celebre fotografo statunitense a cui si devono alcuni degli scatti più belli realizzati per Max Mara, come quelle dei primi anni 2000 con modelle del calibro di Stella Tennant e Linda Evangelista.

Gigi Hadid era già stata scelta dalla Maison italiana per interpretare, nella campagna Autunno Inverno 2015, un’affascinante Marilyn Monroe contemporanea. Regina dei social, angelo di Victoria’s Secret, ambita cover girl ricercata dai più importanti fashion magazine internazionali, ogni uscita di Gigi Hadid in passerella fa così scalpore che il suo nome è tra le keyword più cliccate sui motori di ricerca.

Galleria di immagini: Gigi Hadid, volto della campagna Max Mara Accessori

Per questa campagna la modella, figlia di Yolanda Foster e sorella di Bella Hadid, ha posato nello studio newyorchese di Steven Meisel: nelle foto sfoggia i pezzi più importanti della collezione Max Mara Accessori, a partire dalla versione di stagione della Max Mara Whitney Bag designed by Renzo Piano Building Workshop.

Per le shopping JBag Meisel ha creato delle immagini capaci non solo di esaltare la bellezza di Gigi, ma anche le forme rigorose, l’eleganza, i pellami ricercati e i dettagli artigianali – come l’importante tracolla bicolor – di queste sofisticate cult bag.

Spazio anche ai nuovi occhiali dalla modernissima linea new rétro, dove la silhouette decisa rivela la sua forza nella costruzione metallica ispirata al design senza tempo del Bauhaus. L’asta presenta una forma sinuosa e affusolata in contrasto con le linee grafiche e strutturate del frontale. A Guido Palau e Pat McGrath si devono, rispettivamente, l’hair style e il make up della campagna.

Max Mara, tra l’altro, ha da poco celebrato il primo compleanno della Whitney Bag, design by Renzo Piano Building Workshop, con una speciale limited edition presentata in aprile a New York nel Whitney Museum of American Art (WMAA), in occasione del primo anniversario dall’apertura della sua nuova sede, inaugurata con una serata sponsorizzata da Max Mara. La Whitney Bag Anniversary Edition, in edizione limitata di 400 pezzi per ognuna delle due varianti, è un omaggio allo stile della fondatrice del museo, Gertrude Vanderbilt Whitney, immortalata nel suo ritratto più celebre, disegnato da John Singer Sargent.