Mancano pochi giorni al Natale e ormai è partita la cosiddetta corsa ai regali. Tutti i ritardatari e non solo girano le ore dentro i centri commerciali alla ricerca di quel regalo mancante di cui proprio non si ha idea. Essendo quello di quest’anno anche un Natale economico per molti, non si bada solo al regalo in sé ma anche al prezzo. E scovare quel presentino che riesca ad abbinare l’economicità alla praticità e bellezza non è sempre cosa facile.

Galleria di immagini: Gioielli ecologici per Natale

=> Leggi quali sono i migliori regali di bellezza per Natale 2012

Molte persone tuttavia non pensano che potrebbero creare con le loro mani dei bellissimi regali di Natale solo con oggetti che si hanno in casa, senza dover faticare cercando per giorni nei negozi e senza dover per forza mettere mano al portafoglio. Non si tratta di taccagneria, ma semplicemente dell’arte di riuscire a realizzare dei regali originali e personalissimi, cosa che al giorno d’oggi è veramente rara.

Per questo motivo quest’anno si fa ricorso a regali ecologici, creati con materiali provenienti dalla natura. I più gettonati sono i gioielli, per la gioia di tutte le donne, che vengono realizzati con foglie, rami, piccoli sassolini o conchiglie. Piuttosto che spendere molti soldi per una semplice collana che dopo qualche tempo verrà messa da parte per quella più nuova in voga, meglio regalare una collana fatta di foglie. Sarà sicuramente originale e unica, un oggetto che pochissime donne avranno la fortuna di indossare; non solo collane, ma anche anelli, braccialetti, orecchini; con gli elementi che si trovano in natura si possono realizzare un’infinità di piccoli accessori, a costo zero ma con un gran impatto visivo.

=> Leggi la guida ai regali di Natale segno per segno

Non solo si possono utilizzare foglie e rametti ma anche altri elementi che si possono trovare in casa: prima di tutti la pasta, perfetta come elemento decorativo per qualsiasi cosa. Basta prendere qualche farfalla e darle una spruzzata di spray argentato o dorato, fili, ganci, un po’ di colla a caldo ed ecco fatto un bellissimo paio di orecchini. Anche pezzi di oggetti ormai da rottamare possono essere utilizzati per creare fantasiosi accessori, come i tasti di una vecchia tastiera di un computer o i tappi delle bottiglie.

Insomma, basta prendersi un po’ di tempo, sacrificando magari quello sprecato per andare in giro per centri commerciali, e liberare la fantasia: il risultato sarà sicuramente originale, alla moda, eco-friendly e certamente economico.

Font: Il Messaggero