Giorgio Armani ha allestito nel Teatro Armani di Milano una mostra dal titolo “Eccentrico” che espone abiti e accessori dal 1985 ad oggi.

Re Giorgio apre le porte alla diversità delle creazioni, delle idee correnti, delle convinzioni, una diversità che mostra in questa fantastica esposizione dove, in un ambiente estetico fantastico, la sua visione stravagante muta l’essenza stessa delle cose. E così magici scarabei, pesci iridati, coleotteri lucenti insieme a farfalle, delfini, granchi e uccelli diventano uno zoo variopinto trasformato in spille, decori per borse e fibbie per pochette e collane.

I materiali pregiati sono al centro di collier dalla natura tessile, caratterizzati anche da strepitosi accostamenti tra cui seta, velluto e tulle che ricoprono le pietre, rendendone misteriosa la consistenza.

La mostra Eccentrico espone anche 51 creazioni firmate Giorgio Armani e Giorgio Armani Privè: abiti dalla bellezza suggestiva che trionfano di colori, fantasia e di un’eleganza eccentrica, ma armoniosamente sofisticata.

Giorgio Armani “Eccentrico” è il perfetto connubio tra moda e arte che si conclude con le meravigliose collane e i bijoux del 2006: suggestioni surrealiste dal taglio geometrico, quasi futurista.