Re Giorgio arriva – possiamo ben dire trionfalmente – a Parigi e, per la prossima primavera estate presenta una collezione Armani Privé d’Haute Couture che colpisce il segno e regala al pubblico della sfilata una girandola di fiori malva e lilla.

Giorgio Armani trionfa prima di tutto per un front row di star uniche. Iggy Azalea è arrivata a Parigi soprattutto per lo show Armani Privé, prima degli ultimi ritocchi al suo nuovo album, che uscirà entro la fine dell’anno. C’erano poi Juliette Binoche, Isabelle Huppert, Olga Kurylenko, Giuseppe Tornatore, Diane Kruger, Alessandra Mastronardi insieme alle nipoti Silvana e Roberta Armani, e Charlotte Rampling. La Rempling, che potrebbe scegliere un abito dello stilista italiano per la cerimonia dei prossimi Oscar, a cui parteciperà come candidata alla statuetta per la Migliore attrice non protagonista, ha spiegato: “Stasera sono tutta vestita Armani e mi sento divina“.

Galleria di immagini: Giorgio Armani Privé, la passerella Alta Moda per la primavera 2016

E sulla passerella? Come accennato è il colore a essere protagonista, in queste tinte primaverili, pastello e ultra femminili, il malva, il lilla, il glicine, il lavanda su organza e seta ondulati e brillanti. Le donne Armani Privé sono “sexy, forti, strong“, spiega lo stilista stesso, che per quando riguarda la scelta di questo colore, quasi protagonista assoluto della collezione tranne accenni di nero, azzurro e grigio che completano la palette, dice: “si tratta di una tinta rara perché non sta bene a tutte ma è amatissima dalle mie clienti giapponesi e cinesi“.

Abiti corti, tailleur con pantalone e giacche a trapezio sono leggeri, impalpabili, spesso impreziositi da ricami e da paillettes. Altro look da giorno proposto in più di una variante è quello che prevedere gli short di organza, morbidi e delicati. Gli abiti da sera sembrano fatti per stupire indosso alle dive hollywoodiane sui red carpet di tutto il mondo; sono ampi, vaporosi, romantici e ricchi di lavorazioni certosine realizzate a mano, come vuole l’Alta Moda. Tante, infine, le proposte di accessori, come le borse a bauletto, le pochette rigide e o a sacchetta, o come le scarpe, delicate e impalpabili proprio come gli abiti.