Arriva anche quest’anno. È la Giornata Mondiale del diabete, evento del 14 novembre che per un intero week end coinvolgerà volontari di tutta Italia. Attraverso manifestazioni all’insegna della prevenzione, medici, operatori sanitari, infermieri e associazioni di pazienti il 12 e il 13 Novembre saranno presenti in quasi 500 piazze per diffondere informazioni sul diabete.

Organizzata dall’associazione Diabete Italia, la campagna vuole ricordare a tutti i cittadini del mondo che è possibile evitare il diabete mellito di tipo 2, prevenendolo sottoponendosi all’esame della glicemia – effettuabile gratuitamente anche durante la Giornata del diabete – e mantenendo uno stile di vita equilibrato, senza trascurare l’esercizio fisico e senza abbondare con i grassi, tenendo sempre sotto controllo il glucosio nel sangue, la pressione, il colesterolo e la dislipidemia.

Il diabete mellito di tipo 1, invece, colpisce generalmente bambini e adolescenti, e distrugge le cellule pancreatiche produttrici di insulina, rendendone il soggetto dipendente per tutta la vita. In entrambe le forme di diabete esiste una predisposizione genetica ed è per questo che la prevenzione è essenziale e determinante, soprattutto nei casi in cui un parente di primo grado ne è affetto.

Come nel 2010, per assicurare il successo della manifestazione verrà trasmesso gratuitamente lo spot d sensibilizzazione della Campagna contro il diabete sui maggiori canali TV e radiofonici nazionali e alcune emittenti locali, nonché nelle maggiori sale cinematografiche italiane. Inoltre, grazie alla collaborazione con Ferrovie dello Stato, lo spot sarà trasmesso anche sui monitor delle stazioni di Genova, Torino, Venezia e Napoli, e verrà distribuito materiale informativo presso i Freccia Club.

Per ulteriori informazioni sulla prevenzione del diabete di tipo 2 consigliamo la visita del sito creato dall’Associazione Medici Diabetologi, mentre per sapere di più sulle iniziative previste dalla Giornata Mondiale del diabete visitate il sito della Campagna. Di seguito lo spot della manifestazione, che quest’anno ha scelto come testimonial il campione olimpico di canoa Antonio Rossi.