Oggi è ilWorld Environment Day, la Giornata Mondiale dell’Ambiente, istituita dalle Nazioni Unite nel 1972 con l’obiettivo di approfondire i grandi problemi ambientali, studiando e individuando interventi e progetti che concretamente possano ripristinare il suo equilibrio.

Con alcuni accorgimenti e piccole azioni quotidiane, anche noi possiamo dare un sostanziale contributo. Per questo motivo Imaginarium ha pensato a “Scienza e natura”, una linea di prodotti con cui i bambini possono imparare a prendersi cura della natura, iniziando a sviluppare una coscienza ambientale matura e critica.

My Green Biolab Garden, ad esempio, è un orto urbano per i più piccoli (8 anni in su), composto da un kit per curare le proprie piantine, da barattolini da laboratorio alla paletta, dalle spugne per la germinazione al contagocce (29,95 euro). Invece, per osservare le piantine da vicino e veder spuntare i primi germogli, il brand spagnolo propone My First Explorer Greenhouse, una piccola serra in legno naturale con tetto apribile (4-6 anni, 24,95 euro).

Almeno in estate, dunque, bandite o quasi i videogiochi e avvicinate i vostri figli alla natura!