Fortunatamente i tempi sono cambiati e le donne a quaranta anni hanno ancora la possibilità di essere molto belle e affascinanti, anche, e soprattutto, senza ricorrere alla chirurgia estetica.

Certo, la chirurgia è un modo abbastanza semplice per fare finta che il tempo non passi, ma ci si deve rassegnare e accettare serenamente i segni del tempo che passa e, anzi, sfruttarli per essere donne belle e interessanti.

Il modo migliore per avere un aspetto giovane anche dopo i quaranta è quello dia scegliere un look adatto che metta in evidenza la femminilità. L’obiettivo sicuramente è quello di sembrare più giovani, senza però rischiare di cadere nel ridicolo scegliendo capi troppo giovanili che rischiano soltanto di far sembrare più vecchie.

A quarant’anni il look va scelto con cura, selezionando capi che si adattano e si modellano sulle forme del corpo che va cambiando.

Prima di tutto i colori: al bando il total black, meglio scegliere i toni del blu e del marrone che danno luce pur essendo comunque sobri ed eleganti.

Si può osare con camice e maglie con lo scollo a V, magari con unacollana importante per evidenziare il decolleté, ovviamente senza esagerare con la profondità dello scollo, e con le gonne che sfiorano il ginocchio.