Girls è stato uno dei telefilm rivelazione della scorsa stagione, lanciato da HBO. Scritto, sceneggiato, interpretato e alle volte diretto da Lena Dunham: la ventiseinne dei record, i cui sforzi le hanno guadagnato una pioggia di nomination per i Primetime Emmy Awards di settembre.

Girls è partito come la versione ventenne e spiantata di Sex & The City, con tanto di citazione interna nella prima puntata. Ma poi se ne è pienamente staccato per la vena grottesca, decisamente non patinata e piuttosto realistica che Lena Dunham è riuscita a mettere nella trama, nei dialoghi e nelle costruzione dei personaggi. Ma veniamo direttamente agli spoiler della seconda stagione.

Galleria di immagini: Girls, le foto

Nelle 10 puntate della prima serie abbiamo seguito Hanna, Marnie, Jessa e Shoshanna nelle loro peripezie sentimentali e professionali, fino al punto di rottura dell’ultima puntata. La storia travagliata tra Hanna/Dunham e Adam/Adam Driver, il cui filone narrativo ha regalato alcune delle perle più esilaranti della serie, si veda alle puntate 5 e 7, è giunta al capolinea e non si sa quale sarà il ruolo dello strambo protagonista nella seconda serie. Si può solo sperare di vederlo tornare prima o poi a torso nudo, tra gag e analisi lucide e impietose sulla sua petulante compagna.

Prima, però, il nuovo inquilino di Hanna sarà il suo ex fidanzato, gay, Elijah/Andrew Rannels, come già annunciato nell’ultima puntata. E qui sembra di riconoscere una nuova versione di Will&Grace, ma siamo sicuri che la Dunham riuscirà a staccarsi anche da quello. Senza contare che ci sarà una nuova fiamma per lei, un vicino di casa 40enne e medico, interpretato da Patrick Wilson.

Per quanto riguarda le compari, partiamo da Jessa/Jemima Kirke: sposata a sorpresa con il fastidioso uomo comparso nell’ottava puntata, rimarrà incinta nella seconda. Marnie/Allison Williams: nell’ultima scena l’abbiamo vista baciare praticamente a caso un ragazzo sovrappeso ma potrebbe essere stata un gesto senza conseguenze, visto che avrà ancora a che fare con l’artista conosciuto nella galleria d’arte dove lavora, e con cui c’era stato uno scambio di battute sexy, quando ancora stava con Charlie/Christopher Abbott.

Shoshanna/Zosia Mamet ha finalmente perso la verginità con Ray/Alex Karpovsky, l’amico di Charlie, con cui aveva condiviso un’altra delle scene più divertenti della serie, ancora nella settima puntata, ma anche in questo caso non si sa se la storia andrà avanti. Tuttavia il personaggio di lui è stato confermato e fotografato in compagnia di Adam su un battello durante alcune riprese. Girls ha ottenuto 5 nomination per i Primetime Emmy tra cui quello per serie, sceneggiatura, regia e protagonista principale, tutte per la Dunham, a questo punto ragazza rivelazione dell’anno. Girls andrà in onda in Italia su MTV in autunno.

Fonti: Glamour, HuffingtonPost