Elegante anche se in topless: Gisele Bundchen è la modella più pagata e bella al mondo come mostra il video backstage della campagna pubblicitaria primavera/estate 2015 di Stuart Weitzman. Il topless, della modella e attrice, esalta la grande femminilità di Gisele Bundchen che è ritratta con abiti sartoriali in perfetto stile boyish da Mario Testino.

Gli scatti riflettono un’estetica minimalista: fondo bianco, trucco naturale, capelli sciolti e chioma scompigliata, abiti rubati dal guardaroba di lui – che mostrano il fisico atletico e sensuale di Gisele Bundchen – e ovviamente le  scarpe come grandi protagoniste della vita femminile. Il tutto immortalato dalla lente in bianco e nero del fotografo peruviano Mario Testino. Un approccio rilassato nei confronti della moda, che mette in risalto la bellezza naturale e che mostra il nascere di una tendenza: anche duo Mert & Marcus ha deciso di percorrere la stessa strada per fotografare, sempre in bianco e nero, l’attrice Julia Roberts nella campagna primavera estate Givenchy 2015. Gisele Bundchen, già volto del marchio americano leader nel mondo delle calzature nella campagna pubblicitaria dell’inverno 2014, è stata riconfermata dal brand perché in grado di incarnare contemporaneamente tante donne differenti: la mamma, la ragazza della porta accanto così come il maschiaccio e la trendsetter.  “Quando sono davanti all’obiettivo, interpreto un ruolo, proprio come un’attrice. Un giorno sono sexy, un altro sono ribelle e un altro ancora sono forte. Nella vita di tutti i giorni sono, però, un maschiaccio” ha dichiarato la modella in un’intervista per il magazine Allure e confermando quello che traspare dagli scatti che la immortalano ancora una volta in splendida forma.